THE ROUTES – MESMERISED

Ottavo album per i Routes, band che nel giro di quasi tre lustri si è costruita e guadagnata un ampio credito presso gli amanti delle sonorità rock ‘n’ roll Sixties-oriented aggiornate ai tempi odierni, e rimpolpate da un solido bagaglio garage-beat con un retrogusto psych/punk. Uscito il 9 aprile su Action Weekend e Bickerton Records, … Leggi tutto “THE ROUTES – MESMERISED”

The Sick Rose – Shaking Street

Le chiese – tutte le chiese – sono egualmente esecrabili, qualcuno a me molto caro lo ricorda ogni giorno.

MELVINS – WORKING WITH GOD

Questa band conferma di essere una garanzia: cucina la sua formula usando sempre gli stessi ingredienti, ma ogni volta li rimescola aggiungendo qualche nuova spezia per insaporire la pietanza e renderla ancora appetibile.

THE OUTTA PLACE – PREHISTORIC RECORDINGS

La label pisana Area Pirata continua a perseguire, da un lato, il presente delle uscite delle band del suo formidabile roster (in continua crescita) e a rinnovare, dall’altro, la sua meritoria opera di ripescaggi di chicche del passato, con particolare dedizione per le ristampe di dischi dei gruppi del garage revival, noto anche come garage … Leggi tutto “THE OUTTA PLACE – PREHISTORIC RECORDINGS”

BAD NERVES – BAD NERVES

Uscito nel novembre 2020 su Suburban Records, registrato agli Abbey Road Studios e preceduto dai singoli “Can’t Be Mine“, “Radio Punk” e “Dreaming“, l’album omonimo di debutto dei londinesi Bad Nerves è una travolgente scarica di adrenalinico garage punk che non disdegna, però, uncini melodici e puntatine nel power pop. Questi cinque ragazzi amano esibirsi … Leggi tutto “BAD NERVES – BAD NERVES”

OJM – Live At Rocket Club

Meglio tardi che mai, è proprio il caso di dirlo. Dopo ben undici anni di silenzio discografico (il loro ultimo studio album ufficiale, “Volcano“, infatti, risale al 2010) tornano a battere un colpo i trevigiani OJM, e lo fanno pubblicando, tramite un benemerito tandem Go Down Records–Vincebus Eruptum Recordings (in sole 300 copie viniliche) un … Leggi tutto “OJM – Live At Rocket Club”

The Gentlemens – Who’s Gonna be the Next?

Questo è il corpo di un cristo che si è staccato dalla croce e che vuole la vostra anima, prendete l’ostia, masticatela, fatela sanguinare e vivete il peccato in tutta la sua perversa beltà.

The Cavemen – Am I a monster?

A soli due mesi di distanza dall’Ep “Euthanise Me“, uscito nel novembre 2020, i neozelandesi Cavemen tornano a incendiare i nostri timpani con un nuovo singolo, appena pubblicato su Pig Baby Records e  stampato in sole 524 copie numerate a mano, su vinile color arancio “Halloween”. Non cambia la formula dei quattro “fratelli” Caveman (Jack, … Leggi tutto “The Cavemen – Am I a monster?”

Tony Borlotti e i Suoi Flauers – Belinda contro i mangiadischi Deluxe!

Ebbene sì lo ammetto sono un privilegiato, posseggo sia l’album Belinda contro i Mangiadischi che il 7″ Battuti e Beati, e questo mi consentirebbe di fare un regalo a chi voglio davvero bene donandogli questa versione in cd digipack del disco uscito nel 2019.

VV.AA. – Demolition Derby volume Due

Il contenuto del disco non è per nulla monolitico tanto che si va dal robusto rock’n’roll alla New Bomb Turks di Stuck With You dei Drippers al punk’n’roll alla Radio Birdman di 666 Sister degli Hip Priests al doom sporcato di horror punk tipo secondi Black Flag dei nostrani Black Gremlin.

Proton Packs – Parodox

Ciò che fa di un buon disco un ottimo disco sta nel fatto che tutte le canzoni in esso contenute siano di grande livello senza che nessuna risulti un riempitivo.

Radio Days – I Got A Love

Chi mi conosce, e sopratutto conosce i miei gusti, sono certo capirà quanto ardentemente aspettassi che i Radio Days proponessero alla mia (ed ovviamente alla vostra) attenzione qualcosa di nuovo, e finalmente ecco qui tre nuovi pezzi che preludono ad un intero album che sarà certamente uno dei prodotti migliori dell’anno a venire.