Lexsoul Dance Machine – Lexplosion II

Il terzo disco dei Lexsoul Dance Machine, Lexplosion II, è un concentrato di funky, disco music e soul, ma più che altro è un disco che si avvicina alla perfezione del ballabile, ovvero quando una musica non vi fa stare fermi mai, ovunque lo sentiate.

Inhaler Collective – Hunger

Inhaler Collective : Giri di basso che disegnano mondi fondendosi con voci calde e un ritmo che coinvolge e non può lasciare indifferenti.

Crushed Velvet and the Velveteers (Feat. Brother GoodLove) – As Far As We Know

Crushed Velvet and the Velveteers (Feat. Brother GoodLove): Il soul brother Alan Evans, sotto il fresco moniker di Crushed Velvet and the Velveteers, con alla voce il giovanissimo Brother GoodLove, presenta un nuovo intensissimo singolo nella tradizione della soul music

Bahama Soul Club – Bohemia After Dawn

Bohemia After Dawn: Torna dopo un lungo silenzio uno dei migliori gruppi tedeschi e non solo di nu-jazz e soul funky, i Bahama Soul Club.

Toots and the Maytals – Got to be tough

Toots and the Maytals – Got to be tough : Got To Be Tough è un disco che parte dal passato che si tuffa nel futuro e lo affronta senza paura, con una grande produzione e tante cose da dire.

Lucinda Williams – Good Souls Better Angels

Lucinda Williams Good Souls Better Angels: Lucinda Williams si mette ancora in gioco oltraggiando la passiva America con le sue intelligenti armi.

Dr Rubberfunk – My Life At 45

Dr Rubberfunk – My Life At 45: La vita a 45 giri del Dr Rubberfunk: funk, soul, R&B ad altissimo livello.

Perù Negro – Son De Los Diablos

Perù Negro – Son De Los Diablos : La Vampisoul Records continua a riproporre perle sonore dal passato afro-latino e ristampa il secondo album dei Perù Negro

Los Afroins – Goza La Salsa

Los Afroins // La nuova riproposizione della Vampisoul ci fa scoprire una grande band della salsa colombiana

UNITED FLAVOUR – HERE TO STAY

Un disco molto fresco e innovativo, che esplora il reggae a trecentosessanta gradi, con molte sfaccettature e cosa più importante molto piacevole e fatto con estrema passione e competenza.

JULIE MET – OUT OF SIGHT

Si riaffacciano sulla scena i Julie Met, da Bologna, intenzionati col loro EP “OUT OF SIGHT” a far vedere quanta stoffa hanno da vendere; il ben progettato lavoro oltre ad avere qualche asso nella manica, gode di una stabilità musicale ben centrata sul blend di funk, R&B and soul e da lì trascinata su Marte dalla splendida voce di Giulia Matteucci.

Macondo Revisitado – The Roots Of Subtropica Music Uruguay 1975 1979

La varietà e la qualità della raccolta sono incredibili, e a noi italiani piacerà molto, perché ha un gusto vicino agli anni sessanta e settanta italiani, con pezzi quasi lounge nell’accezione di lounge italiano, e soprattutto è un documento molto importante di una musica sudamericana altra, molto diversa e varia.