Posts in tag

hardcore



Rabbia e attitudine autentiche per una scena da supportare senza se e senza ma

19 Condivisioni
Share

Certamente gruppi come di Deny sono fieramente underground e non fanno certamente musica per fare soldi, ma sono anzi delle persone che vogliono comunicare qualcosa, per cui se sono tornati hanno qualcosa da dire, e questo ep è un buon ritorno.

14 Condivisioni
Share

A chi chiede perché ascoltare punk hc basterebbe far sentire Irreale Realtà, che a partire dal titolo è un meraviglioso ossimoro, una cosa che scalda il cuore ad ogni ascolto, prima di tutto perché ha fatto capire a tanti di noi che non siamo soli a pensare certe cose, e che poi la musica può essere davvero altro che vuoto intrattenimento.

8 Condivisioni
Share

Questa ristampa con un artwork diverso è un’ottima operazione che non è solo nostalgica, ma ci fa rivivere grandi sensazioni in un’epoca di assopimento generale, riportandoci ad un momento dove la rabbia fluiva libera.

42 Condivisioni
Share

Ci sono cose che escono al momento giusto, quando a farle sono le persone giuste che condividono qualcosa di comune dentro loro stesse. Questo esordio dei Neuvegramme è esattamente questo. Un disco suonato con il cuore e con la pancia, un progetto cominciato in tre e poi finisce che ti rtirovi in sette, perché alcune …

16 Condivisioni
Share

Tanta furia e tanta attitudine difficile chiedere di più ad un disco di punk-rock

41 Condivisioni
Share

Chi ama il punk hc sente al volo se un disco ha la capacità di suscitare qualcosa, e questo dei Small Thing di cose ne suscita molte.

30 Condivisioni
Share

Gli Injection sono maggiormente vicini alla scuola americana del genere, quella che si è sempre mischiata con l’hardcore melodico, con un bella melodia muscolosa e ritornelli che si fanno cantare a squarciagola, e in questo disco ci sono momenti entusiasmanti al riguardo.

33 Condivisioni
Share

La vita è breve e se non ascolti hardcore è pure una merda!

12 Condivisioni
Share

Liturgie di Fallimenti e Sconfitte è la voglia di andare avanti a testa alta in un percorso segnato da mille debolezze e crepe, ma che è sia di vita che politico nel senso più pieno, poiché coinvolge i nostri corpi e le nostre menti, usando la musica sia come innesco che come mezzo per esprimersi fuori dal mercato

31 Condivisioni
Share

Mica male questi parenti dei forzati inglesi

39 Condivisioni
Share