Dai paradisi del college rock dei primi anni ottanta, sino ad una lettura in chiave Lo-Fi delle tematiche pop care agli Hoops, esce con l'apporto della Fat Possum un disco primo che convoglia elementi variegati restituitici sotto forma di oscura, sognante, genialoide magnificenza: tutto scorre, ma non così veloce....

Ganja è una delle cose più notevoli uscite ultimamente in campo psichidelico, ora sembra i Doors, poi un gruppo inglese anni ottanta novanta, poi spruzzi di Battiato ( citato tra le sue influenze ), e poi un cambio ulteriore, sempre fatto con classe e consapevolezza....