Toots and the Maytals – Got to be tough

Toots and the Maytals - Got to be tough

Toots and the Maytals – Got to be tough

toots

Toots and the Maytals – Got to be tough

Ritorno dopo dieci anni di assenza dalla scena discografica per la leggenda del reggae Frederick “ Toots “ Hibbert, uno a cui dovete dire grazie se esiste il reggae, e qui vi dimostra il perché.
In realtà Mistere Hibbert non avrebbe granchè da dimostrare vista la sua incredibile carriera, che cominciò nell’ormai lontano 1968 con Do The Reaggy, per poi conoscere la fama mondiale con 54 – 46 Was My Number, nata in prigione nel 1966, cose che succedono in Jamaica.

Toots ha avuto sempre il talento di piazzare dei colpi da ko come Monkey Man e Pressure Drop, diventando fra le altre cose uno dei numi tutelari della scena ska Two Tone e non solo. Una personalità musicale così non può ritornare con un disco qualunque e Got To Be Tough non è affatto un disco comune.

Innanzitutto il titolo che è un incoraggiamento, bisogna essere forti, perché qui è un casino serio. Toots accompagnato dai fedelissimi The Maytals, gruppo più unico che raro, ci offre un panorama a trecentosessanta gradi sulla musica nera, dal reggae al soul, dall’easy listening al jazz, qui c’è tutto con una miscela di gran classe.

Il timbro stilistico di Frederick, che ha nella sua incredibile voce la sua punta più alta, gli permette di fare un disco molto moderno, per nulla autroreferenziale, con un grande senso del futuro. Got To Be Tough è un disco che parte dal passato che si tuffa nel futuro e lo affronta senza paura, con una grande produzione e tante cose da dire. La varietà del disco gli permette un ascolto che può essere ripetuto molte volte, le tracce sono in grande equilibrio fra di loro, essendo tutte di alta qualità. Oltre ad essere un gran ritorno, questo lavoro è un disco che vive di vita propria e alza l’asticella nel panorama reggae odierno.

Toots appartiene a quella parte di musicisti reggae che vanno oltre il genere, possedendo un senso della musica immortale, che straripa e ci fa del bene.

Notevole anche il rifacimento di Three Little Birds con Ziggy Marley.

Sempre unico.

TROJAN JAMAICA / BMG

Got To Be Tough
Dev’essere dura quando le cose si fanno difficili
Devi essere duro e questo è un avvertimento
Devi essere intelligente, vivere in questo momento
Non è così facile andare avanti
Quindi se sei mio amico, trattami come un amico
Un amico nel bisogno e un amico davvero
Nel caso non lo sapessi mai
O forse ti dimentichi, sì
I tuoi giorni si stanno accorciando, ooh
I nostri giovani vengono massacrati, sì
Le cose possono essere difficili, così difficili
Ma dobbiamo superarlo, sì
Quando hai perso qualcuno come i tuoi cari
Dobbiamo superarlo, sì
Ma nel caso non lo sapessi mai
O forse ti dimentichi, sì
I tuoi giorni si stanno accorciando, ooh
I nostri giovani vengono massacrati, sì
Dev’essere dura quando le cose si fanno difficili
Devi essere duro e questo è un avvertimento
Devi essere intelligente, vivere in questo momento
Non è così facile andare avanti
Quindi se sei mio amico, trattami come un amico
Un amico nel bisogno e un amico davvero
Ma nel caso non lo sapessi mai
O forse ti dimentichi, sì
I tuoi giorni si stanno accorciando, ooh
I nostri giovani vengono massacrati, sì
Nel caso non lo sapessi mai
O forse ti dimentichi, sì
I tuoi giorni si stanno accorciando, ooh
I nostri giovani vengono massacrati, sì

Tags:
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.