In Hearts Wake – Kaliyuga

In Hearts Wake – Kaliyuga: Un disco fresco e moderno, che non è solo un disco ma è molto di più

Senura – Senura

Tutto è fatto bene, ma è troppo ancorato a quello che fu

Delirant Chaotic Sound – The Ride Of Thanatos Ep

Interessante debutto su ep per questo gruppo milanese, dopo il demo Madness Under Skin. Ad un primo distratto ascolto la loro proposta potrebbe sembrare metalcore, mentre invece andando avanti nell’ascolto ed eventualmente ripetendolo, si sentono molte cose dentro questo ep che stimola non poco la curiosità. La struttura delle canzoni dei Delirant Chaotic Sound è … Leggi tutto “Delirant Chaotic Sound – The Ride Of Thanatos Ep”

Drowning Pool – Hellelujah

L’era del nu metal è finita da un po’ e le band sopravvissute a quello tsunami musicale arrivato a cavallo del nuovo millennio faticano a trovare consensi, surclassate nelle preferenze dei fans e soprattutto degli addetti ai lavori dal sound metalcore, oggi il genere più cool aldilà dell’oceano. Il ritorno dei Disturbed alla fine dello … Leggi tutto “Drowning Pool – Hellelujah”

Faida – Faida

Si è rimandati in un’epoca nella quale i dischi nu metal facevano male davvero, quando non erano fatti per commiserare la perdita di una donna o del cane, bensì per liberare positivamente la nostra rabbia.

Onelegman – Do You Really Think This World Was Made For You ?

Un disco piacevolissimo da ascoltare.

One Year Delay – Deep Breath

Un buon esordio per il gruppo ellenico, al quale manca solo un briciolo di personalità in più in grado di dare alla sua proposta ciò che serve per spiccare sulla massa

Disturbed – Immortalized

Il minutaggio altissimo (quasi settanta minuti) non aiuta la fruibilità dell’ascolto, ma dopo cinque anni di assenza, direi che la voglia dei fans del gruppo di ascoltare musica inedita è stata sicuramente soddisfatta, anche per la buona qualità generale delle tracce composte.

P.O.D. – The Awakening

Un ritorno più che positivo per una band che ha molto da dire.

Dirty Sanchez – Madness

Ep di debutto per questo possente gruppo emiliano di nu metal, con una gran produzione e molte buone idee.

Smash Hit Combo – Playmore

Playmore si rivela un buon lavoro, forse un po’ fuori dai circuiti modaioli di questi ultimi anni, ma divertente e consigliato agli amanti del genere.

FAKE HEROES – Intervista

Proseguiamo con la serie delle interviste alle band che sono state incluse nella compilation UMA 2015: oggi è il turno dei pescaresi Fake Heroes.