Posts in tag

postrock



Uno dei più eccitanti e strani album del nuovo anno, io credo, Fear Of The Corner conia un linguaggio in ambito “rock” stravolgente, pare che la puntina del disco solchi a suo piacimento saltando da un genere all’altro, voglio dire che il groove viene rinnovato lungi percorsi dell’ascolto.

28 Condivisioni
Share

Si potrebbe pensare che questa possa essere la musica di una banda che suona su di un nave che sta affondando, ma siamo noi che crediamo che le navi arrivino in porto, mentre in realtà girano sempre e non si fermeranno mai, perché non esistono porti sicuri, ma solo tappe di grande soddisfazione come questo disco.

11 Condivisioni
Share

Rock and roll davvero altro, composto e suonato in maniera differente, con una visione complessiva molto ampia ed importante. Gli Slow Nerve sono un gruppo della provincia di Benevento, formato da giovani nel 2016, la loro proposta è un post rock con molta psichedelia, molto etereo e deciso al contempo, questi ragazzi hanno le idee …

15 Condivisioni
Share

fughe senza fine, una musica che continua ad avanzare, secondo i dettami del migliore post rock, ma qui possiamo trovare molto altro, perché è musica fatta con il cuore, per muovere la testa e abbandonarsi.

32 Condivisioni
Share

I Bloodhounds, gruppo shoegaze australiano, propongono un secondo EP che è un trip già percorso e ripercorso

2 Condivisioni
Share

Katsuhiko Maeda ritorna e lo fa con un disco bellissimo, imprescindibile per gli amanti della sperimentazione elettronica giapponese

1 Condivisioni
Share

Definire affiatato questo trio è dire poco.

25 Condivisioni
Share

Il sound sviluppato, malinconico e affascinante allo stesso tempo, tiene alta l’attenzione per tutta la durata dell’ep, giocando principalmente su buone melodie e atmosfere convincenti

10 Condivisioni
Share

Dieci brani carichi di passione, sentimento, rabbia e personalità. Non lasciateveli scappare!

1 Condivisioni
Share

I dieci brani di questo We Built A Fortress On Short Notice, scorrono via in un attimo grazie all’alto livello qualitativo e alla forte componente emotiva che li caratteriz

2 Condivisioni
Share

Gli Hermanos sono un’ottima fusione tra rock anni 80 e new wave, un buon esperimento sonoro, accattivanti.

Share