Palmer Generator – Discipline

Palmer Generator – Discipline

Passati due anni da “Shapes”, i marchigiani Palmer Generator (Michele Palmieri, Tommaso Palmieri, Mattia Palmieri) ritornano con i cinque brani di Discipline. Il nuovo album, pubblicato grazie a Torango Music e Astio Collettivo, sviluppa ulteriormente il sound presentato in passato, concentrandosi su sonorità heavy-psych incrociate con post rock e shoegaze.

Il meditato svilupparsi di Persona, acquistando sempre più vigore e intensità (merito dei fitti muri sonori generati dalle chitarre e dal cerebrale dialogo fra basso e batteria), lascia che a seguire sia il muscoloso incombere della più che solida e splendente Habit (la tensione e l’affiatamento fra i vari strumenti genera sempre un perfetto equilibrio). Il pacato ribollire di IIII, planando delicatamente su cieli azzurri, amplia gli orizzonti e lascia riprendere fiato, introducendo la scura forza emotiva, a tratti figlia dei Tool, della graffiante ed emotivamente intensa Discipline. Le avvolgenti progressioni di Domain, infine, rapendo il cuore con la loro corposa componente melodica, chiudono il disco tra matematica sonora e forza comunicativa.

Il livello qualitativo di Discipline è indubbiamente notevole. I cinque brani presentati, ispirati, complessi e ottimamente eseguiti, conquistano l’ascoltatore non solo grazie all’alto grado di tecnica proposto, ma anche grazie alla forte capacità di trasmettere emozioni e sensazioni. Un travolgente mix di post rock, heavy-psych e shoegaze che, traendo ispirazione dalle teorie strutturaliste del filosofo francese Michel Foucault, vi stupirà in ben più di un’occasione.
Definire affiatato questo trio è dire poco.

 

TRACKLIST
01. Persona
02. Habit
03. IIII
04. Discipline
05. Domain

LINE-UP
Michele Palmieri
Tommaso Palmieri
Mattia Palmieri

URL Facebook
https://www.facebook.com/palmergenerators/?fref=ts

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Madhouse – Secret antithesis

Terzo disco per i Madhouse capitanati dalla cantante cantante Federica Tringali e dal chitarrista Filippo Anfossi, il titolo è ” Secret antithesis” ed esce per Nadir Music. La proposta musicale dei Madhouse è un metal moderno e fresco, con rimandi gotici in alcuni passaggi.

Mudhoney, ad aprile il nuovo album. Condiviso il primo singolo

Dopo un silenzio discografico durato quattro anni (escludendo split singles e la ristampa espansa del 2021 per il trentennale di “Every good boy deserves fudge”, infatti, risale al 2019 l’ultima pubblicazione di materiale ufficiale, l’Ep “Morning in America”) tornano i Mudhoney

Still No One -This is fuel

Still No One -This is fuel: esordio discografico sulla lunga distanza per i trevigiani Still No One dal titolo “ This is fuel”, autoprodotto.

Casual Boots – Casual Boots

Casual Boots: a comporre questo ep fresco di uscita ci pensano quattro pezzi: l’agrodolce Flowers and Raindrops, la smithsiana Lost Things, la fiammata punk di Attitude (il mio brano preferito del lotto) e gli echi degli Housemartins  contenuti in Empty Room.