Posts in tag

avantrock



Si potrebbe pensare che questa possa essere la musica di una banda che suona su di un nave che sta affondando, ma siamo noi che crediamo che le navi arrivino in porto, mentre in realtà girano sempre e non si fermeranno mai, perché non esistono porti sicuri, ma solo tappe di grande soddisfazione come questo disco.

11 Condivisioni
Share

Bologna Violenta ci offre quindi dieci Criptomelodie, brevi componimenti di batteria, violino, e una vecchia pedaliera per organo che incendiano l’atmosfera con una musica davvero altra, stupendo clamorosamente per la concretezza e il numero pressoché infinito di idee che viene spremuto in così poco tempo.

23 Condivisioni
Share

Denti è colmo di belle melodie, dolcezze ed amarezze, storie di vita rese in maniera molto particolare e valida.

27 Condivisioni
Share

Un ritorno gradito, sicuramente impreziosito dalla presenza di G.W. Sok, ma già di per sé notevole grazie alla cura degli arrangiamenti e alla bontà delle idee

Share

Tornano gli Splatterpink dopo una pausa di tredici anni e come sempre ci trasportano nel loro travolgente e irriverente suono che sfugge a le catalogazioni di genere.

5 Condivisioni
Share

Un disco più disteso e, forse, leggermente meno tormentato. Sicuramente denso di qualità

4 Condivisioni
Share

Un album dalle atmosfere nere che riesce a coinvolgere e affascinare per tutta la sua durata. Un ritorno decisamente convincente

13 Condivisioni
Share

Un post rock scuro e fuori dagli schemi

2 Condivisioni
Share

Live 3 dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, la grande capacità della band di costruire terrificanti pattern industriali, grazie a un’affiatatissima sezione ritmica nel delineare spazi di grande efficacia visionaria.

Share

I King Of The Opera, proseguendo sul percorso fatto di sperimentazione ed esplorazione sonora iniziato con il precedente disco, danno vita a un ep interessante e coinvolgente.

Share

Un interessante ascolto per chi è sempre stato affascinato dalle musiche “altre”.

Share

Se siete in cerca di musicisti esperti e di musiche non convenzionali, con questo disco farete centro pieno.

Share