Black Fluo – Billion Sands

Black Fluo – Billion Sands

Un post rock scuro e fuori dagli schemi

I Black Fluo, formazione composta da Alan Alpenfelt, Alfio Mazzei, Francesco Giudici e Mario Pegoraro, debuttano sulla lunga distanza con i sette brani di Billion Sands. Il disco, in uscita per Pulver Und Asche Records, si muove su scure e affascinanti atmosfere post rock/avant rock.

L’iniziale La Fin, trafiggendo l’anima con malinconiche melodie di violino e tastiere, affascina e coinvolge fin dal primo istante, mentre il sound composto e trattenuto di Whisper, tra morbidezza e leggeri stati di tensione, si scioglie nella cupa cantilena di Death Of A Sun.
Scarborough Fair, leggermente sbilenca e angosciata, abbina un evocativo parlato/recitato a echi, chitarre e suoni manipolati, aprendo all’inesorabile crescere ed evolvere di Narcosia.
Les Vagues Caleidoscopiques, infine, tra emotività e melodie più dirette (le radici sono da ritrovarsi nella classica tradizione rock), lascia che a chiudere siano le parole, su suoni stirati, della conclusiva Caledonia.

L’album di debutto dei Black Fluo colpisce e incuriosisce fin da subito. I sette brani proposti, infatti, nonostante richiedano un discreto livello di attenzione per essere metabolizzati in ogni sua parte, si appoggiano a melodie coinvolgenti e relativamente immediate. Se siete in cerca di un post rock scuro e fuori dagli schemi, questo Billion Sands vi darà parecchie soddisfazioni.

Tracklist:
01. La Fin
02. Whisper
03. Death Of A Sun
04. Scarborough Fair
05. Narcosia
06. Les Vagues Caleidoscopiques
07. Caledonia

Line-up:
Alan Alpenfelt
Alfio Mazzei
Francesco Giudici
Mario Pegoraro

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Incontro d'amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Nei ventiquattro racconti contenuti in questo libro, tra le tante cose, ci verrà raccontata la notte di terrore di un ricercato politico che attende l’arrivo di uno “squadrone della morte”; Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda.

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.