3 e 4 aprile easter rotten iii al tunnel milano punk festival

Pubblicato il

Scritto da

Al Tunnel di Milano va in scena la terza edizione del festival del punk internazionale “Easter Rotten”, anche quest’anno ricco di grandi nomi tra cui i Nekromantix, la top band danese della scena psychobilly, e Peter & Test Tube Babies,storica punk band britannica degli anni ’70.

Sabato 3 – domenica 4 aprile 2010

Easter Rotten III

Rotten City Festival

Sabato 3 aprile live show di:

NEKROMANTIX

HORRIBLE PORNO STUNTMAN

OLTRETOMBA

Domenica 4 aprile live show di:

PETER & TEST TUBE BABIES

THE MEMBERS

TV SMITH

REAZIONE

THE SNAKES

@ TUNNEL
Via Sammartini, 30
Milano
infoline: 02 66711370

www.myspace.com/midecay

[email protected]

SABATO 3

Orario di apertura: ore 19.00

Orario di inizio: ore 20.00

Ingresso: 20 € alla porta

15 € + ddp in prevendita

DOMENICA 4

Orario di apertura: ore 19.00

Orario di inizio: ore 20.00

Ingresso: 15 € alla porta

15 € + ddp in prevendita

Prevendite
vivaticket.it

NEKROMANTIX

Siamo nel 1989. Appena lasciata la marina danese e dopo aver perso otto anni in un sottomarino, Kim Nekroman mette in piedi quella che diventerà una delle bands più importanti della scena psychobilly: i Nekromantix. Dopo appena due esibizioni in Danimarca, partecipano ad un grande festival di Amburgo. Da qui nasce il loro primio album: Hellbound.

L’oltraggiosa sfrenatezza sul palco e la loro famosa custodia del basso a forma di bara provano che è permesso anche divertirsi.

Dopo un tour in tutta l’Europa, i Nekromantix pubblicano Curse of the Coffin nel 1991. Il video dallo stesso titolo creato low cost viene trasmesso più volte su MTV’ in “Alternative Nation”.

L’album successivo, Brought back to Life (1994), vale ai Nekromantix la nomination per il Grammy Award, e in seguito un tour in Giappone. Da molti è considerato il loro capolavoro.

Il quarto album, Demons are a Girls Best Friend (1996), controverso e acclamato dalla critica, gli vale un’apparizione nella tv danese e diverse partecipazioni a festival e tour in Europa.

Il loro quinto vero album fù l’attesissimo live Undead’n’Live, che include tutte i pezzi più amati dal vivo. Come ha detto Kaptain Zorch, per loro ovviamente la propria musica è importantissima, e sudano sette camicie per riprodurre fedelmente live il loro suono da studio.

2001… Il sesto album, Return Of The Loving Dead, venne prodotto e rilasciato negli USA, con la stessa filosofia dei precedenti.

Nonostante i loro album siano stati tutti delle registrazioni a basso costo usciti per piccole etichette indipendenti e che assolutamente nessun soldo sia stato speso in promozione, i Nekromantix hanno raggiunto una fama mondiale ed hanno fatto tour in Giappone, USA, Gran Bretagna, Germania, Finlandia, Olanda, Belgio, Svezia, Francia, Spagna e Danimarca.

Nel 2004, i Nekromantix ritornano con Dead Girls Don’t Cry, nuovamente prodotto e rilasciato negli USA, in tempo di record. Nel frattempo, continua ad esibirsi incessantemente in tutto il mondo. Ma soprattutto, la filosofia è ancora la stessa: “divertiti e non considerare sacra nessuna cosa.”

www.nekromantix.com

HORRIBLE PORNO STUNTMEN

Gli Horrible Porno Stuntmen sono appassionati di “Horror B Movie”,”Film Hot”anni 80, “Creepshow “e fumetti della Marvel e ovviamente di Rock’n’Roll esplosivo!!! La band si forma nel 2006 quando i tre erano tutti minorenni ma già tatuati e impomatati a dovere!

Il loro sound è una miscela esplosiva di rockabilly e derivati, immaginate quindi Eddie Cochran e Johnny Cash, sapientemente shakerati con Ac/Dc, Cramps, New Order! Il surf di Dick Dale e Link Wray con il garage e il beat! Il loro show è coinvolgente e il loro modo di “maltrattare e velocizzare all’inverosimile” classici degli anni 50 è il loro biglietto da visita!

Nel 2007 gli HPS incontrano Orazio Grillo detto Brando (chitarrista autore e cantante dei Boppin Kids negli 80’s musicista e produttore) con il quale cominciano prima a collaborare (Christian Fiore entra nei Boppin Kids per il tour Italiano ed Europeo di reunion suonando in Spagna,Germania, Belgio, Francia e nei più importanti Festival e Clubs italiani e assieme agli Stray Cats) e successivamente a incidere nuovi brani.

Gli Horrible Porno Stuntmen sono reduci da X Factor 09 e sono stati i vincitori dell’ Heineken Jammin Festival 2008 (primi su 3000 bands) dove si sono esibiti davanti ad una folla pazzesca appena prima di Vasco!

Attualmente la band è in studio con Brando, produttore della band, per registrare l’album di debutto che si annuncia come una secchiata bollente di inediti in chiave powerbilly ben miscelata con una manciata di cover degli ’80.

www.myspace.com/thehorriblepornostuntmen

PETER & TEST TUBE BABIES

Una storica band inglese punk-rock/oi! fondata nel 1978. A causa dei testi volgari e satirici è considerata appartenente al sottogenere punk patetique, e si inserisce nella tradizione punk inglese degli anni ’70, che annovera nomi quali Sex Pistols, Subs, Chaos UK e molti altri. La band è tuttora impegnata in molti tour in tutto il mondo.

THE MEMBERS

Gruppo londinese nato nel 1976. Durante la longeva carriera che li ha consacrati tra le migliori band del rock made in UK, hanno spaziato tra il punk rock e sonorità riecheggianti lo ska.

TV SMITH

Ex cantante e chitarrista degli storici Adverts, integra il genere british rock con alcune influenze folk punk. Ha inciso degli album da solista quali “Generation Y” del ’99 ed “Immortal Rich” del 2007. Attualmente impegnato in un tour europeo, ha suonato in Finlandia e dopo il concerto in Italia continuerà con altre date in Germania, Spagna e Regno Unito.

REAZIONE

Gruppo punk rock romagnolo formato nel 1993 che vanta concerti nei grandi festival del punk di tutto il mondo. I Reazione hanno all’attivo ben 3 album stampati sia su CD che in vinile in LP, un singolo, una raccolta, un “best of” e numerose partecipazioni in compilation.

THE SNAKES

Talentuosa band che coniuga il genere punk con sonorità tendenti all’hard rock ed al metal. Con 9 album all’attivo e concerti in tutta Europa si confermano protagonisti della scena internazionale del punk.

Ufficio stampa LUNATIK – www.lunatik.it – [email protected]

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.