Zakir – Save The Children (incl. David Mayer & Switchdance Remixes)


Recensione

Questo ep è una delle uscite più africane della Sol Selectas, ed una delle migliori cose ascoltate negli ultimi anni in ambito tribal house.

Continuano le ottime uscite della label americana Sol Selectas, ormai un punto di riferimento per chi vuole ascoltare la tribal house del futuro. Questa volta è il turno del russo Zakir, un talento vero che viene spesso pubblicato dalla Sol Selectas.

Questo ep di quattro pezzi contiene due pezzi originali di Zakir, e due ottimi remix. Il marchio di fabbrica del russo è un tribal house profonda e dai bassi segnanti, e la sua formula personale è una delle migliori ascoltate negli ultimi tempi, con un suono ipnotico e trascinante che non disdegna le scorribande in altri territori per arrivare ad un grande effetto.

Il primo remix è sul pezzo Save The Children, ed è firma di David Meyer, un nuovo acquisto su Sol Selectas, dopo essere apparso con successo su Stil Vor Talent, Mobilee, Objektivity e Keinemusik.

Il suo stile si sposa perfettamente con ciò che propone la Sol Selectas, ed in più ha un tocco maggiormente prog house che è veramente particolare e molto interessante, infatti attendiamo le sue prossime uscite sull’etichetta.

Il remix di Naa Zambara è del portoghese Switchdance, un produttore che reinterpreta la canzone dandogli un tocco maggiormente dark, da Africa profonda, molto ben fatto e ballabile.

Questo ep è una delle uscite più africane della Sol Selectas, ed una delle migliori cose ascoltate negli ultimi anni in ambito tribal house.

ETICHETTA:
Sol Selectas

TRACKLIST
1. Save the Children (Original) 07:52
2. Save the Children (David Mayer Remix)
3. Naa Zambara (Original)
4. Naa Zambara (Switchdance Remix)

3 Condivisioni

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.