iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Shyguys – Venture

La ricchezza musicale di questo gruppo è molto grande, e Venture è un disco che negli anni ottanta avrebbe spopolato nelle classifiche e nelle piste da ballo.

Shyguys – Venture

Due ragazzi dalla Svezia, tante macchine per fare musica, ed una grande synthwave come risultato di tutto ciò.

La marsigliese Lazerdiscs, leader nel campo della synthwave e della retrowave, pubblica il debutto di questo gruppo svedese che fa una synthwave con forti tocchi retrowave minimale ma molto potente. Tutte le canzoni di Venture hanno un fascino particolare, e soprattutto a differenza di tanti altri gruppi o solisti degli stessi generi, le loro creazioni sono fatte componendo la musica come se fosse davvero composta trent’anni fa, con gli stessi tempi e le stesse atmosfere. Ovviamente la synthwave e la retrowave sono due generi che si potrebbero definire nostalgici, nel senso che vanno a solleticare l’amore per un certo passato e per i suoi suoni, ma qui andiamo oltre, perché vi sono lavori musicali creati con un certo codice ma che vanno ben oltre un inquadramento nostalgico.

Innanzitutto ogni canzone è un potenziale singolo di alto livello, e gli Shyguys puntano maggiormente sulla forma canzone che sulla potenza dei bassi o dei loro synth. La ricchezza musicale di questo gruppo è molto grande, e Venture è un disco che negli anni ottanta avrebbe spopolato nelle classifiche e nelle piste da ballo. Il duo svedese ci mostra quanto fascino e bellezza possa avere la retro synthwave se fatta con grande talento ed intelligenza, e qui ve ne sono in abbondanza di entrambi. Il suono di questo disco vi catturerà e non vi lascerà tanto facilmente, sia a quelli che già amano questi suoni ed in particolare le splendide produzione della Lazerdiscs Records, ma è anche un ottimo inizio per chi vuole calarsi in questi generi che possono regalare molte gioie.

Uno dei migliori dischi di retro synthwave degli ultimi anni.

ETICHETTA: Lazerdiscs Records

TRACKLIST
1.Journey
2.Abilities
3.Pursuit
4.Attraction
5.Horizon
6.Fall (with Skatan)
7.Venture
8.Nocturne
9.Speed
10.Escape
11.Closer
12.Arrival

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Sumac – The healer

Sumac: una delle più particolari e meravigliose esperienze sonore che possiate compiere in questi tempi aridi.

Accept – Humanoid

Accept: l coerenza e la voglia di essere sempre all’altezza producono un disco come questo, indiscutibilmente buono.

Terramorta – Intifada

Esordio discografico per i Terramorta, gruppo grindcore metal con un tiro esagerato, un qualcosa che ti si attacca addosso come una sanguisuga e non ti molla fino alla fine.