Sacro Cuore – S/T

Sacro Cuore - Sacro Cuore [2022]

Sacro Cuore – S/T

Città natale: Bologna
Quartier generale: Bolognina
Stanza dei bottoni: Pizzajollykebab

Sono i Sacro Cuore (Elia alla voce, Ancé alla batteria, Martina al basso, Adrian alla chitarra ed Ernesto a voce e chitarra), e la loro missione sembra essere quella di far crollare gli oltre 60 km di portici per i quali la loro città è famosa a suon di un Oi! pestone e r’n’r, ma che puntella “I.N.R.I” e “Merda con le scarpe” con dei riff più cupi.

“S/T”, il loro debutto, registrato presso gli studi del Vecchio Son di San Donato e pubblicato lo scorso Giugno, fatta esclusione per il blues acido e tiratissimo di “From Hell” è uno di quegli album che non danno un attimo di tregua e che non scorda niente e nessuno: repressione, nazi, salariato, frustrazione e rabbia insite in un certo tipo di società.

Solita roba?

A questo hanno già risposto a tempo debito gli Automatica Aggregazione: “Questo è tutto quel che cazzo noi abbiamo”, si tratta solo di restare aggrappati alla realtà e di dargli, ognuno a modo suo, una spallata in più per cercare di farla cadere il più presto possibile, e i Sacro Cuore di spallate ne danno, e di sonore.

Sacro Cuore

01 – Fogna
02 – Jollypizzakebab
03 – I.N.R.I.
04 – Sacro Cuore
05 – Merda.Con.Le.Scarpe
06 – .From Hell.
07 – Ernesto (Dai Mo’ Porcodio)
08 – Trincea

Testi:
pazi sgomberati cicatrici nel profondo
qua dove ogni umano è sempre vagabondo
c’è spazio per tutti qui nel bassofondo

Ma i punk vengono ancora a bere qua?
Bolognina capitale antica civiltà
Ma i punk vengono ancora a bere qua?
Bolognina Casablanca Pechino e Bogotà

La carta è solo carta ma almeno tu ce l’hai
Sempre dalla parte di chi sta in mezzo ai guai
stranieri e clandestini, migranti e senzatetto
senza passaporto e anche senza biglietto

Ma i punk vengono ancora a bere qua?
Bolognina Casablanca Pechino e Bogotà
Ma i punk vengono ancora a bere qua?
Bolognina sacro cuore pura ostilità
credits

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Memoriam – Rise to power

Atteso ritorno dei Memoriam, il gruppo death metal fondato dal cantante Karl Willetts ex dei Bolt Thrower  da Frank Healy bassista dei Benediction ed ex chitarrista dei Napalm Death, insomma la crema del death metal, coadiuvati molto bene da Scott Fairfax alle chitarre e Spike T. Smith alla batteria.

Cosa resta del duemilaventidue

  Un altro anno se n’è andato, portandosi dietro le scorie di dodici mesi costantemente vissuti al di sotto delle nostre possibilità, castrati da un contesto sociale che non riusciamo a modificare in alcun modo. I sogni anche per questa volta sono rimasti tali, immutati

Tropical Fuck Storm - Submersive Behaviour_cover

Tropical Fuck Storm – Submersive Behaviour

È qui e richiede attenzione, perché i Tropical Fuck Storm hanno dimostrato più volte di saper far bene, di saper maneggiare il rock (alternativo, indie, noise, quello che volete) meglio di tanti altri – ma direi di quasi tutti.

Luca Ottonelli

Luca Ottonelli. E’ nato a Genova nel 1969 e ho completato i primi studi artistici avendo come maestro di Figura G. Fasce.