Klasse Kriminale-Oi! Una storia

Pubblicato il

Scritto da

Per chi conosce i Klasse Kriminale non ci sarà certo bisogno di ricordare che la band è la creatura di Marco Balestrino che negli anni ha portato avanti il glorioso nome circondandosi di volta in volta di strumentisti più o meno validi.

Appurato che quanto detto sia pacifico e inconfutabile e che,per ragioni non soltanto affettive,pensi che la miglior formazione dei Klasse sia stata quella degli esordi, non si può non riconoscere che quella attuale sia indubbiamente la più valida fra quelle che hanno accompagnato Marco da parecchi lustri a questa parte.
Grazie all’ottima alchimia stabilita fra il cantante e i musicisti i suoni di questo “Oi!Una storia” sono innegabilmente grintosi e motivati,ed alcune pecche emerse in precedenti prove della band sembrano ormai essere lasciate definitivamente alle spalle.
L’album incomincia con una delle specialità della casa,la canzone anthemica da intonare a squarciagola sotto il palco,e in questo caso il compito lo assolve “The stylish kids”,si prosegue con l’incalzante “La musica della strada” veloce e incazzata sia nell’incedere che nel testo per poi abbassare i giri con il reggae dubbeggiante di “Destroy Babylon” la “Guns of Brixton” dei Klasse Kriminale.
“Tradito” è fulminante come un centometrista in ansia da prestazione con i suoi ritmi da Agnostic Front periodo Hellcat,mentre del testo della settantasettina “Faccio io i miei dischi” molti dovrebbero prendere nota e trarre le dovute conseguenze,chiudo questa mia veloce analisi dei brani proposti con il mio pezzo preferito la clashiana “Nessuno dice niente”.
Nessuno mette in dubbio che il buon Balestrino sia un inguaribile egocentrico nonchè un pericolo sociale quando si mette alla guida di un’auto,ma come non si può concedere l’ennesima chance (in questo caso più che ben spesa) ad un impenitente punk-rocker come lui;di dischi come “Oi!Una storia” in Italia se ne fanno davvero pochi,non farlo vostro sarebbe un peccato imperdonabile.

P.S.: Se siete fortunati potreste accaparrarvi la prima versione in digipack ricca di sublimi leccornie, altrimenti fiondatevi su quella da comuni mortali,mica si può avere tutto dalla vita!

Info e contatti:
waww.myspace.com/primaklassekriminale waww:myspace.com/anfibiorude

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.