Royal Trux – Quantum Entanglement

Royal Trux – Quantum Entanglement

Royal Trux - Quantum Entanglement: <img class="size-medium...

ROYAL TRUXROYAL TRUX – “QUANTUM ENTANGLEMENT” (fat possum-2019)

Quando ho saputo dell’uscita di 1 nuovo LP dei ROYAL TRUX a distanza di poki mesi dal precedente “WHITE STUFF” mi sono pisciato addosso (come quei cagnolini ke si sovraemozionano quando li accarezzi!)…

A fine novembre dell’anno scorso la FAT POSSUM (1 nome,1 garanzia!) fece uscire questo disco x il black friday u.s.a. (non mi soffermerò sugli espedienti di merda a cui ci sta abituando il sistema x alimentare il consumismo).

Bella copertina composta da fotine ritagliate e vinile giallo. La delusione arriva però quando vedo la lista dei brani notando ke non c’è 1 inedito! E’ 1 compilation ke va dal ’92 al ’19,tralasciando i primi lavori,quelli + difficili da assimilare x la massa ma + vicini alle precedenti esperienze con i PUSSY GALORE.

Detto questo non voglio dare 1 giudizio negativo a questa comp. Dico soltanto ke ki possiede già la discografia intera(o quasi) dei ROYAL TRUX (nonostante i pezzi siano tutti rimasterizzati) può
risparmiare i soldi x qualke altra uscita discografica o x l’alcool (sesso e droga no,xkè sono + cari di 1 lp).

X ki invece volesse saperne di + sulla band di HAGERTY & HERREMA,prima di tutto consiglio di leggere la recensione di “WHITE STUFF” uscita su iyeZINE in primavera (vedi link sopra).
Dopodikè,se vi siete fatti convinti,questa è l’occasione: il disco contiene il meglio del loro repertorio!

Si parte con “I’M READY”,tratto da“ACCELERATOR” del’92, ke suona come se i LYNYRD SKYNYRD fossero stati PUNK.
L’HARD ROCK di “WATERPARK”(da “VETERANS OF DISORDER”del’99) è travolgente e la ballata di”RAY O VAC”(1 dei miei preferiti) ondeggia tra STONES e NEIL YOUNG.
Proseguiamo con la nenia zombie di”THE SPECTRE”(da “CATS AND DOGS”,autentico masterpiece!).
L’aria si fa di nuovo pesante,sudista e ROLLINGSTONIANA con”PLATINUM TIPS”(“POUND FOR POUND” del 2000).
Altra ballad decadente e drogata é “STEVIE”,mentre “STOP” potrebbe esser stata composta da JAGGER/LENNON o RICHARDS/MC CARTNEY.
Arriva “LIAR”,riff tamarro,devastato e decostruito x non riskiare MAI di entrare in 1 TOP TEN!
La caratteristica ke + mi allieta dei ROYAL TRUX sono i pezzi cantati a 2 voci supportati dalla slide ultradistorta come in “FLAG”.
“JUNKIE NURSE” è x i nostalgici del primo DYLAN(sempre royaltruxizzato,of course!).
Echi di HENDRIX in “CALL OUT THE LIONS”.
Uscita solo su singolo,”SHOCKWAVE”, ha quell’andamento funkeggiante stile STONES di “BLACK AND BLUE”.

Se qualcuno volesse avvicinarsi x la prima volta ai ROYAL TRUX straconsiglio questa compilation.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

RIBBON STAGE – HIT WITH THE MOST

Avevamo già parlato, l’anno scorso, delle Ribbon Stage, terzetto newyorchese a trazione femminile (“Anni Hilator” al basso e voce e “Jolie M-A” alla chitarra e cori, coadiuvate da Mari Softie alla batteria) autore di un indie/noise pop che profuma deliziosamente di (altri) anni Ottanta, quelli di compilation come “C86”, e che avrebbe fatto la fortuna di etichette come la Sarah Records.

Tempo di vivere, tempo di morire di Erich Maria Remarque, edito da Mondadori

Tempo di vivere, tempo di morire di Erich Maria Remarque

Il soldato Graeber, protagonista di questo romanzo, per certi aspetti ricorda i protagonisti di Niente di nuovo sul fronte occidentale con i quali ha in comune la coscienza dell’orrore della guerra; vive la sua disperata avventura nella tragica desolazione delle pianure russe dov’è stato gettato a combattere, e tra le macerie della Germania nazista.

GIALLO #3 E BUDDIES #1

GIALLO #3 E BUDDIES #1

Qualche giorno fa arriva un pacco bel fornito  dalla Leviatan Labs. Conteneva il terzo capitolo di Giallo il primo capitolo di Buddies..