Rev. Jungle’s Best Punk & Alternative Records Pool 2019

Rev. Jungle’s Best Punk & Alternative Records Pool 2019

La regola sarebbe di citare solo i diski dell'anno ke se ne va, oppure degli ultimi 10 anni, o c'è ki segnala gli lp di tutta 1 vita. Io voglio mettere in questo mio pool le cose migliori ke ho acquistato durante il 2019.

REV. JUNGLE’s BEST PUNK & ALTERNATIVE RECORDS POOL 2019

La regola sarebbe di citare solo i diski dell’anno ke se ne va, oppure degli ultimi 10 anni, o c’è ki segnala gli lp di tutta 1 vita. Io voglio mettere in questo mio pool le cose migliori ke ho acquistato durante il 2019.

1. ROYAL TRUX – “WHITE STUFF” (fat possum-2019)

2. MUDHONEY – “DIGITAL GARBAGE” (sub pop-2018)

3. LOU REED – “WALTZING MATILDA” (easy action-2016)

4. DAVID BOWIE – “LIVE-MONTREAL FORUM,CANADA 13th JULY 1983” (white trash-2019)

5. NIGHT KINGS – “INCREASING OUR HIGH” (sub pop -1992)

6. WALTER LURE & THE WALDOS – “WACKA LACKA LOOM BOP A LOOM BAM BOO” (cleopatra-2018)

7. THE HILLIBILLY MOON EXPLOSION – “THE SPARKY SESSIONS” (jungle-2019)

8. PACK – “PACK” (VINYL-1978)

9. TEXAS TERRI & THE STIFF ONES – “EAT SHIT!” (safety pin-1998)

10. SIC KIDZ – “TEENAGE OBSESSIONS” (rave up-2008)

11. ELEMENT OF CRIME – “TRY TO BE MENSCH” (polydor-1987)

12. DROOGS – “WANT SOMETHING” (skylad-1990)

13. ROLLING STONES – “AN AMERICAN AFFAIR” (satured recordworks-1979)

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

E’ morto Wilko Johnson

In questi ultimi sprazzi di 2022 siamo purtroppo costretti a registrare un’altra illustre dipartita nel mondo del rock ‘n’ roll. Ci ha lasciati infatti, il 21 novembre, anche Wilko Johnson, chitarrista, cantante e songwriter inglese noto per aver fondato la blues rock/r&b/pub rock band Dr.

Tre camerati di Erich Maria Remarque

Questo romanzo, pubblicato per la prima volta in Germania nel 1936, è scritto in prima persona dal punto di vista del personaggio principale, la cui visione disillusa sulla vita è dovuta alle terribili esperienze vissute nelle trincee sul fronte occidentale della Prima guerra mondiale; Tre camerati di Erich Maria Remarque, edito da Neri Pozza.