iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

RECENSIONI LIBRI

Hai bisogno di una nuova lettura? Esplora le nostre recensioni di libri!

Ritratto in piedi di Gianna Manzini

Ritratto in piedi di Gianna Manzini

Questo libro, vincitore del premio Campiello nel ’71, è in pratica l’ultima opera di Gianna Manzini, scrittrice italiana “scoperta” da Eugenio Montale. Il romanzo, dedicato alla memoria del padre, riconduce il lettore ai conflitti sociali del primo Novecento in Toscana.

Leggi Tutto »
Un caffè molto dolce di Maria Luisa Magagnoli

Un caffè molto dolce di Maria Luisa Magagnoli

Questo libro del 1996, scritto dopo numerose conversazioni dell’autrice con la quasi ottantenne América Scarfò a Buenos Aires, racconta la storia d’amore che ebbe come sfondo l’Argentina degli anni venti, tra l’allora quindicenne América e il ventiquattrenne anarchico italiano Severino Di Giovanni.

Leggi Tutto »
Vita agra di un anarchico di Pino Corrias, edito da Baldini Castoldi Dalai

Vita agra di un anarchico di Pino Corrias

In queste pagine, Corrias ricostruisce il viaggio di Luciano Bianciardi da Grosseto a Milano, dall’Italia del Dopoguerra a quella del Miracolo economico, un percorso comune a un’intera generazione che provò a immaginare un Paese diverso.

Leggi Tutto »
Non è successo niente di Tiziano Sclavi

Non è successo niente di Tiziano Sclavi

Anarchico e imprevedibile, “Non è successo niente” – pubblicato nel ’98 – alterna comicità irresistibile e invettive violente, amarezza e tenerezza, in un grande, balordo affresco del caos in cui viviamo.

Leggi Tutto »
Se questo è un uomo di Primo Levi

Se questo è un uomo di Primo Levi

Se questo è un uomo di Primo Levi : Dalla prefazione del ’47, dell’autore: A molti, individui o popoli, può accadere di ritenere, più o meno consapevolmente, che “ogni straniero è nemico”.

Leggi Tutto »
“Il deserto dei Tartari” di Dino Buzzati

Il deserto dei Tartari di Dino Buzzati

Pubblicato nel 1940, “Il deserto dei Tartari” narra le vicende del tenente Giovanni Drogo, inviato a prestare servizio nell’isolata e inutile Fortezza Bastiani, a sorvegliare un deserto da cui non arriva mai alcun nemico.

Leggi Tutto »
“Attitudine riottosa. Anarcopunk in UK” di Giulio D’Errico

“Attitudine riottosa. Anarcopunk in UK” di Giulio D’Errico

Il taglio del saggio di D’Errico mi ha conquistato sin da subito per il suo essere equidistante pur partendo dal cuore della rivolta. Non ci sono auto-celebrazioni, ma solo la dettagliata e lucida descrizione di un momento storico per certi versi irripetibile. Analizzato non senza aspre e puntigliose critiche, sia individuali che collettive.

Leggi Tutto »

Collaboriamo con...

Case Editrici

In un mondo in costante evoluzione, l’importanza della collaborazione e della condivisione delle risorse è fondamentale per la crescita e lo sviluppo di qualsiasi settore. In questo contesto, siamo entusiasti di annunciare le nostre collaborazioni con alcune delle più prestigiose case editrici del panorama editoriale italiano.

In Your Eyes Ezine è lieta di collaborare con le seguenti case editrici, ognuna delle quali porta il proprio marchio di eccellenza nel mondo della letteratura e della cultura:

Longanesi – Una delle case editrici più rinomate in Italia, Longanesi vanta una lunga storia di pubblicazioni di alta qualità in vari generi letterari.

Rizzoli – Con una vasta gamma di titoli che spaziano dalla narrativa alla saggistica, Rizzoli è un punto di riferimento nel panorama editoriale internazionale.

Raffaello Cortina – Famosa per le sue pubblicazioni accademiche e scientifiche, Raffaello Cortina è sinonimo di rigore e qualità nel mondo della ricerca e della divulgazione.

Fazi Editore – Con un’attenzione particolare alla narrativa contemporanea e alle voci emergenti, Fazi Editore porta avanti una missione di scoperta e valorizzazione dei talenti letterari.

Marco y Marcos – Una casa editrice indipendente che si distingue per la sua audacia e la sua capacità di dare voce a nuove prospettive e sperimentazioni letterarie.

Queste sono solo alcune delle case editrici con cui collaboriamo attivamente per portare ai nostri lettori contenuti sempre freschi e interessanti. Tuttavia, siamo sempre alla ricerca di nuove partnership e di nuove voci da includere nel nostro panorama editoriale.

Se sei un rappresentante di una casa editrice indipendente e sei interessato a collaborare con noi, non esitare a contattarci.

Siamo aperti a nuove idee e siamo desiderosi di ampliare la nostra rete di collaborazioni per offrire ai nostri lettori il meglio della cultura e della letteratura contemporanea.

Nel 1857, al tempo della pubblicazione dei “Fiori del male”, Baudelaire dichiara che gli artifici dello stile poetico sono un ostacolo allo sviluppo di un pensiero che abbia come oggetto la verità: è l’atto di nascita de “Lo Spleen di Parigi”

Nella premessa del libro, Finardi scrive: “Chiacchierando un giorno con Michele Serra, ho fatto una considerazione scherzosa: siamo come quelle strane formazioni a colonna che si trovano in Arizona.

Da giovane, complici i pessimi insegnanti che ho avuto alle scuole superiori dei quali non conservo alcuna stima, credevo di detestare il …

Storie di ordinaria follia è una raccolta di 42 racconti di Charles Bukowski, pubblicata nel 1978. I racconti sono in gran parte autobiografici e raccontano la vita dell'autore, un cinquantenne disoccupato e alcolizzato che vive a Los Angeles.