iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

RECENSIONI LIBRI

Hai bisogno di una nuova lettura? Esplora le nostre recensioni di libri!

Punk Paradox di Greg Graffin

Punk Paradox di Greg Graffin

“Punk Paradox” è un’emozionante autobiografia del cantante dei Bad Religion, Greg Graffin,  offre una prospettiva vera e unica sulla scena punk rock di LA degli anni ’80. Il libro è un mix affascinante di aneddoti personali, riflessioni sulla musica e sulla filosofia, e analisi socioculturali.

Leggi Tutto »
Marco Sommariva / Misteri nella calura estiva

Vorompatra di Marco Sommariva

Vorompatra, a vent’anni dalla prima pubblicazione di questo romanzo con Sicilia Punto L. La copertina è opera del fumettista Otto Gabos, la prefazione di Piergiorgio Pulixi.

Leggi Tutto »
“Ventotene” di Alberto Jacometti, edito da Fratelli Frilli

Ventotene di Alberto Jacometti

“Ventotene” di Alberto Jacometti, edito da Fratelli Frilli, quando, nel 1940, la Gestapo arresta Alberto Jacometti, resistente in Francia, Ventotene è già stata trasformata in una delle “isole del diavolo” – la più dura, riservata ai confinati politici.

Leggi Tutto »
“Il corvo” di Kader Abdolah, edito da Iperborea

Il corvo di Kader Abdolah

Questo romanzo autobiografico del 2011, ci apre gli occhi anche sul nuovo volto dell’Europa, con il suo popolo di migranti sospeso tra due mondi e in cerca di un’identità. Il corvo di Kader Abdolah.

Leggi Tutto »
Il mago del Cremlino di Giuliano da Empoli

Il mago del Cremlino di Giuliano da Empoli

Dopo alcuni saggi, Giuliano da Empoli – professore di politica comparata a Parigi – pubblica in Francia per le Edizioni Gallimard e in Italia per tipi di Mondadori, il suo primo romanzo “Il mago del Cremlino” in cui si narra la vita di Vadim Baranov, consigliere personale del Presidente russo Vladimir Putin, un personaggio fittizio dietro al quale si cela il reale spin doctor Vladislav Surkov.

Leggi Tutto »

Collaboriamo con...

Case Editrici

In un mondo in costante evoluzione, l’importanza della collaborazione e della condivisione delle risorse è fondamentale per la crescita e lo sviluppo di qualsiasi settore. In questo contesto, siamo entusiasti di annunciare le nostre collaborazioni con alcune delle più prestigiose case editrici del panorama editoriale italiano.

In Your Eyes Ezine è lieta di collaborare con le seguenti case editrici, ognuna delle quali porta il proprio marchio di eccellenza nel mondo della letteratura e della cultura:

Longanesi – Una delle case editrici più rinomate in Italia, Longanesi vanta una lunga storia di pubblicazioni di alta qualità in vari generi letterari.

Rizzoli – Con una vasta gamma di titoli che spaziano dalla narrativa alla saggistica, Rizzoli è un punto di riferimento nel panorama editoriale internazionale.

Raffaello Cortina – Famosa per le sue pubblicazioni accademiche e scientifiche, Raffaello Cortina è sinonimo di rigore e qualità nel mondo della ricerca e della divulgazione.

Fazi Editore – Con un’attenzione particolare alla narrativa contemporanea e alle voci emergenti, Fazi Editore porta avanti una missione di scoperta e valorizzazione dei talenti letterari.

Marco y Marcos – Una casa editrice indipendente che si distingue per la sua audacia e la sua capacità di dare voce a nuove prospettive e sperimentazioni letterarie.

Queste sono solo alcune delle case editrici con cui collaboriamo attivamente per portare ai nostri lettori contenuti sempre freschi e interessanti. Tuttavia, siamo sempre alla ricerca di nuove partnership e di nuove voci da includere nel nostro panorama editoriale.

Se sei un rappresentante di una casa editrice indipendente e sei interessato a collaborare con noi, non esitare a contattarci.

Siamo aperti a nuove idee e siamo desiderosi di ampliare la nostra rete di collaborazioni per offrire ai nostri lettori il meglio della cultura e della letteratura contemporanea.

Bella era bella, morta era morta è un libro davvero interessante, ironico, capace di condensare in poche pagine un impressionante numero di spunti di riflessione.

Vergnani possiede la caratteristica insolita e certamente apprezzabile di riuscire a scrivere mescolando in maniera eccellente humor sferzante, atmosfere horror, e una buona action ricca di particolari e sfumature colte e precisazioni interessantissime.

“Gigio dei C.O.V” è una delle persone più artisticamente eclettiche che ho avuto la fortuna di conoscere.

“Scritti corsari” è una raccolta di articoli che Pasolini pubblicò sul Corriere della Sera, Tempo illustrato, Il Mondo, Nuova generazione e Paese Sera, tra il 1973 ed il 1975. Si tratta di una raccolta di interventi il cui tema centrale è la società italiana, i suoi mali, le sue angosce.