Quasi tutti ci siamo convinti che ciò che è successo l’11 marzo 2011 sia stata una tragedia inevitabile e che nulla si sia potuto fare davanti all’ineluttabilità della natura (ironia della sorte vuole che i reattori di Fukushima Dai-chi siano stati costruiti sulla costa orientale...

I Fat History Month se ne escono con un EP di art-rock chitarristico che riesce a convincere solo in parte, scivolando troppo spesso nel già sentito e nelle sperimentazioni fine a se stesse. Torniamo in casa Sweaters & Pearls per recuperare dal dimenticatoio un piacevole 7...

I friulani The Moon (Spino, Charles, Den, Pio3), forti di una corposa esperienza live maturata girando il nord Italia negli ultimi anni, debuttano sulla lunga distanza con Lunatics. Il disco, composto di dieci canzoni, scorre rapido e veloce, solcando mari fatti di chitarre e melodia Rose...

Ritorna l'hard rock trio barcelonese dei Cuzo, capitanati dal grande Jaume Pantaléon, ex membro dei 12Twelve. Le coordinate del viaggio sono l'hard rock seventies, le musiche dei film di Argento e Fulci, e il krautrock dei Can e dei Faust, e naturalemente i diabolici Goblin. In...

Nati all'alba del nuovo millennio gli Incoming Cerebral Overdrive sono un potente gruppo di metal cerebrale, ovvero metal composto da tanti strati, con uno stile compositivo vicino al jazz. Certamente la potenza non viene persa, ma anzi aumenta la pesantezza trovando nuove vie e nuovi argomenti....

I Luger (Raul Gomez, Edu Garcia, Daniel Fernandez, Mario Zamora, Fernando Rujas), band spagnola già piuttosto affermata (un disco omonimo alle spalle, un tour negli USA, presenze al Primavera Sound Festival e al South By Southwest Festival), giungono alle nostre orecchie con il loro secondo...

Ottimo ep di remixes che conferma la qualità di “ Tripolarity “, primo album di Alessio Mereu. L'anno scorso l'album di Alessio Mereu “ Tripolarity” ci aveva fatto scoprire questo giovane producer sardo. Il titolo dell'album si riferiva alla triplice personalità di Mereu, esplorandone musicalmente le...

“Conquiste”: i Cosmetic sfornano caldo, caldo il terzo succulento disco, (secondo sotto Tempesta Dischi) dando stabile conferma del valore dell’ensemble; amarcord shoegaze, noise da nineties pieni e tondi, e un pizzico di spaghetti teen spirit che non guasta mai (oddio, ne possiamo discutere) Catapultati subito in...