iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Arcadian Child – Superfonica

Gli Arcadian Child sono un band di Cipro (Limassol) che pubblica per la Rogue Wave Record,l'album dal titolo "Superfonica", preceduto dal singolo/video "She Flows". Una linea rock psichedelica rafforzata da una buona dose di chitarre grezze che generano atmosfere surreali e ridondanti, fatte inoltre da spasmodici cambi di tempo in versione melodica così da conferire ulteriore dinamismo, dettagli che si possono ascoltare già dalle prime tracce Twist Your Spirit, Constellations.

Arcadian Child – Superfonica

Gli Arcadian Child sono una band di Cipro (Limassol) che pubblica per la Rogue Wave Record,l’album dal titolo “Superfonica”, preceduto dal singolo/video “She Flows”.

Una linea rock psichedelica rafforzata da una buona dose di chitarre grezze che generano atmosfere surreali e ridondanti, fatte inoltre da spasmodici cambi di tempo in versione melodica così da conferire ulteriore dinamismo, dettagli che si possono ascoltare già dalle prime tracce Twist Your Spirit, Constellations.
Gli Arcadian Child, concedono un attimo di stallo nella parte centrale del disco con il brano “Painting”, una soluzione che a livello strumentale si presenta molto minimale tutto ben enfatizzato e scaldato da una voce soffusa che emana calore.

Una scelta che a mio avviso la band ha voluto adottare per interrompere seppur momentaneamente, l’impeto energico che ci ha regalato fino ad ora, e ne troviamo conferma con la seconda parte del progetto che riporta subito il ritmo a livelli più alti ed energici, già dalla traccia “She Flow” dove un vortiche di chitarre increspate danno manforte ad una sezione ritmica tecnica e di effica impatto sonoro.

“Superfonica” si chiude con due tracce voluminose e dal sound pieno di intensità con cambi di tempo improvvisi che denotano ulteriore sinergia all’interno della band degli Arcadian Child “Before We Die”, “The March”.

Bella prova per il combo greco che regala un disco maturo e ricco di spunti originali, e che consiglieri sicuramente agli amanti del genere e per chi ha voglia di scoprire nuova musica.

ETICHETTA:Rogue Wave Record

TRACKLIST

01. Bain Marie
02. Twist Your Spirit
03. Brothers
04. Constellation
05. Painting
06. She Flows
07. Before We Die
08. The March

LINE-UP
Panagiotis
Andreas
Stathis
Christos

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Beauty in Chaos - "The Storm Before The Calm"

Beauty In Chaos – The Storm Before The Calm

Beauty in Chaos: La semplicità a regnare come indiscussa sovrana, intrigante e cingente dentro una particolare spirale fatta di riff melodici e allo stesso tempo accattivanti facendo così di questo album un oggetto più unico che raro .

Stiletti – Ana – Ab Ovo

Ilari Larjosto – Ab Ovo // Un album particolare, che esce sicuramente fuori dai soliti canoni commerciali ma che sicuramente sarà di alto gradimento per tutti gli amanti del genere ambient, cosmico e techno.

Brant Bjork – Jalamanta

Brant Bjork – Jalamanta // Brant Bjork pubblica il suo primo progetto solista dal titolo “Jalamanta” per la Heavy Psych Sounds Records , con il prezioso aiuto di Tony Mason

I Carbonara Blues – Proibizionismo

I Carbonara Blues iniziano il loro percorso musicale con l’album di debutto “Proibizionismo”, le cui tematiche centrano l’attenzione sull’amore fatto anche di tradimenti, perchè per amore si può anche tradire.