iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Wildime – Beams Of Bones Walls

Chilometri e chilometri di caldissimo metal sudista in stile Black Label Society e tanto altro ancora.

Wildime – Beams Of Bones Walls

Chilometri e chilometri di caldissimo metal sudista in stile Black Label Society e tanto altro ancora.

In pratica i Wildime sono un monolite formato da grassi e bastardi riffoni, con il dolce accompagnamento di basso e batteria.
Ascoltando questo gruppo di Palermo difficilmente lo si direbbe italiano, sia per la grande qualità della dizione inglese, sia per lo stile compositivo in perfetto stile southern.
Tutte le canzoni sono potenti, anche le ballate sono possenti e lasciano il segno.
Certamente i ragazzi hanno preso spunto dalle principali band di questo ramo, ovvero Pantera, Black Label Society e compagnia stonata, ma hanno davvero un cuore southern a 360° gradi.
Ascoltando i prodromi del disco si potrebbe pensare che siano forse troppo derivativi, ma avanzando con l’ascolto si rimane stupiti dalla potenza e dal groove in generale, e dal fatto che questo disco non annoi mai.
Beams Of Bones Walls farà la gioia di noi fanatici del southern metal, sottogenere nato in un determinato luogo, ma poi capace, grazie anche al suo forte immaginario, di espandersi in tutto il mondo, tanto da arrivare anche in Trinacria come possono testimoniare i Wildime.
Complimenti alla Revalve Records, terra promessa per chi ama le sonorità metalliche sudiste e che, con questo disco, pubblica una bella pietra miliare per il genere in Italia.
Disco consigliato a tutti i metallari, almeno a quelli con sangue caldo, molto caldo.

Tracklist:
1. Black Conspiracy Intro
2. Black Conspiracy
3. Dirty Faith
4. Face Your War
5. Let Me Turn In You
6. Lost In Your Eyes
7. Madness
8. Part OF It
9. Pull The Trigger
10. Stars And Stripes
11. Sweet Baby Insane
12. Welcome To Bricklane

Line-up:
Lance Giambanco – Chitarra e Voce
Luca Incandela – Chitarra
Gab Nacho Cardella – Basso
Davide Rango – Batteria

WILDIME – Facebook

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Sumac – The healer

Sumac: una delle più particolari e meravigliose esperienze sonore che possiate compiere in questi tempi aridi.

Accept – Humanoid

Accept: l coerenza e la voglia di essere sempre all’altezza producono un disco come questo, indiscutibilmente buono.

Terramorta – Intifada

Esordio discografico per i Terramorta, gruppo grindcore metal con un tiro esagerato, un qualcosa che ti si attacca addosso come una sanguisuga e non ti molla fino alla fine.