iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Vv.aa. – Gnosis Ep

La gnosis nell'antichità era una cosa seria, mica roba da due click e via. Arrivavi alla conoscenza dopo difficili e lunghi processi, chiaramente non per tutti. Ma non preoccupatevi, la nostra amata netlabel Cicuta non ci chiede uno sforzo tanto grande.

Vv.aa. – Gnosis Ep

Questa raccolta vuole essere piuttosto che conoscenza, un risveglio delle coscienze, per poter aprire canali liberi dove la musica possa viaggiare senza impedimenti. E ci riescono benissimo.
Si parte da Roma, dove risiede VSK, che con XXL ci regala una sinfonia techno incessante e meravigliosa.
Si rallentano i ritmi con Zair, vecchia conoscenza spagnola, con una techno cerebrale e molto interessante.
La terza traccia è di Josè Bou, meglio conosciuto come JoyB, che fa techno di stampo teutonico, sempre di alto livello.
Eccezione, ma che eccezione, alla ferma linea techno di Cicuta è il madrileno DubReverb, che fa una dub techno di grande effetto.
Si va in Russia con la quinta traccia di Oleg Pw, produttore eclettico e con molte soluzioni.
Chiude il mostro di casa, Drugstore, il collettivo di Cicuta che non sbaglia una canzone e che ci offre una techno scalciante e davvero completa.
Una compilation molto goduriosa, come sempre in casa Cicuta, la migliore netlabel di freedownload nel panorama techno.

Tracklist:
1 Vsk – XXL
2 Zair – Blue Pigments
3 JoyB – Rubik’s Geometry
4 DubReverb – Fiordos
5 Oleg Pw – Tic
6.Drugstore – Kether

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Intervista Michele Borgogni

Abbiamo avuto la fortuna di fare due chiacchiere con Michele Borgogni, scrittore aretino di weird, fantascienza, ma soprattutto cantore di storie belle, interessanti e che nascono spesso dal nostro quotidiano, che è già molto weird di suo.