iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Universal Sex Arena – Romancitysm

Un ritorno fulminante che non lascia spazio a delusioni

Universal Sex Arena – Romancitysm

Gli Universal Sex Arena (Marco Mason, Giovanni Beghetto, Paolo Narduzzo, Alessandro Mercanzin, Enrico Levorato, Voiture Tempo), sestetto proveniente dal nord est del nord est italiano (così dice il loro comunicato stampa), ritornano per La Tempesta International, dopo il già intrigante “Women Will Be Girls”, con Romancitysm. Il nuovo album, composto da sette brani e incentrato sul tema della città come entità femminile che genera vita, dà spazio a un delirante intrecciarsi di blues, funk, jazz e soul.

I nove minuti dell’iniziale Breath The Light, partendo da sonorità dal sapore esotico, si tramutano poi in una folle corsa fatta di armonica rovente, batteria ipnotica e chitarre squillanti, mentre il folle rock’n’roll di The Last Detroit’s Urbanist (incentrato sui riff di chitarra) esplode energico, contrapponendosi al pacato evolvere, su leggeri strati sonori, della morbida Sudden Donna.
Take My Shirt Off, affidandosi a fitte trame ritmiche, lascia ampio spazio a voce e fiammate di chitarra, aprendo ai due minuti abbondanti della meno eccentrica e più lineare Eyes Yelling “The Future” e all’incalzare ritmico di Ghost Town (a dettar legge sono le due batterie).
Il morbido avvolgere di The Legendary Healer, infine, chiude il disco lasciandosi guidare dalle sinuose note di chitarra.

Il nuovo lavoro degli Universal Sex Arena colpisce per la sua tracotante eccentricità e creatività. I sette pezzi proposti, alternandosi tra ampi e medi minutaggi, creano un piacevole equilibrio che permette di evitare con maestria il rischio di cadere in tecnicismi, prolissità e autoreferenzialità. Un ritorno fulminante che non lascia spazio a delusioni.

Tracklist:
01. Breathe The Light
02. The Last Detroit’s Urbanist
03. Sudden Donna
04. Take My Shirt Off
05. Eyes Yelling “The Future”
06. Ghost Town
07. The Legendary Healer

Line-up:
Marco Mason
Giovanni Beghetto
Paolo Narduzzo
Alessandro Mercanzin
Enrico Levorato
Voiture Tempo

UNIVERSAL SEX ARENA – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
1 Comment
  • Avatar
    whitenoise
    Posted at 23:33h, 07 Novembre Rispondi

    you got it! 🙂
    aggiungo, da vedere live, assolutamente!

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Liede – Stare Bravi

L’intero disco, escluso qualche piccolo momento di fiacca, si fa notare per la buona qualità complessiva e per la presenza di almeno un paio di fiori all’occhiello

Phidge – Paris

Un disco per nostalgici, forse, ma di quelli ben fatti e in grado di mantenere una propria personalità

Psiker – Maximo

Con questi dieci brani, Psiker costruisce un ampio e personale tributo all’elettro pop italiano di fine anni ’90