THE QUEEN IS DEAD VOLUME 22 – WISDOM WATER \ ELECTRIC RESCUE \ ITALO BRUTALO

THE QUEEN IS DEAD VOLUME 22 - WISDOM WATER  ELECTRIC RESCUE  ITALO BRUTALO 1 - fanzine

THE QUEEN IS DEAD VOLUME 22 – WISDOM WATER \ ELECTRIC RESCUE \ ITALO BRUTALO

In questa puntata ci addentriamo in territori elettronici, con un trittico di nuove uscite molto interessanti, Cominciamo con Wisdom Water con il suo ep di debutto Anaphora, in uscita per Endorphin.es. La debuttante ucraina fa un’elettronica molto melodica, con incursioni in molti generi, dalla progressive house a cose più vicine alla techno più tranquilla. L’unione di diversi generi è resa possibile dalla grande fluidità del suono di Wisdom Water, un fluido caldo che regala piacere alle orecchie e al cervello dell’ascoltatore.

Questi tre pezzi possono essere usati in varie maniere, si possono ballare, si possono ascoltare mentre si legge o si medita, e ne è consigliato l’ascolto durante un bel tramonto, quando la speranza è più viva. La produzione non mette in risalto un suono piuttosto che un altro, risultando molto equilibrata e lasciando tutto lo spazio all’inventiva di Wisodm Water, un talento che sta sbocciando e che regalerà delle gioie, dato che come possiamo sentire qui, la sua musica non è mai ovvia né artefatta, ma è gioia di fare musica e di far ballare le persone, siano nella loro casa o su di una pista da ballo.

Debutto molto ben riuscito, con tre tracce che lasciano il segno e che si fanno riascoltare volentieri, cosa non semplice nella scena elettronica attuale.

Per la seconda uscita ci addentriamo in territori più selvaggi, con una techno piena di synth e di rimandi all’epoca rave, come quella di Electric Rescue, con questo ep Dream Warriors pubblicato da Arkham Audio, un’etichetta sempre molto interessante in campo techno. I pezzi originali sono due, Dream Warriors e Einoeino, il resto sono ottimi remix. L’arte del remix non è facile, perché chi opera il remix deve dare un’interpretazione personale del tutto, usando alcuni degli elementi originali della canzone per farla diventare qualcosa d’altro.

E qui ci riescono benissimo ; la prima rielaborazione è di Denise Rabe che pone Dream Warriors nella corrente acid techno, con un pezzo che picchia ma che al contempo si poggia su sintetizzatori distorti come colonne portanti della sua architettura. Il secondo remix è di Cri Du Coeur, che prende la linea melodica della canzone originale e ci mette su una linea di basso che pompa forte e sotto accenni di sintetizzatori dilatati ed in lontananza, firmando il miglior remix su due di Dream Warriors. Il secondo pezzo originale Einoeino mette in risalto la cattiveria acid techno di Electric Rescue che fa un pezzo molto oscuto e pulsante.

L’unico remix di questo pezzo è di TWR72, che lo fa meno acido rispetto all’originale, sempre molto techno e potente, mettendo maggiormente in risalto gli alti. Un buon ep di techno che riesce a mostrarci aspetti diversi del genere.

Terza ed ultima uscita con un piccolo capolavoro di elettronica retro, la seconda uscita dell’etichetta

Bungalo Disco con l’ep Knight Fever di Italo Brutalo. Quattro tracce di elettronica anni ottanta fatti con un gusto molto attuale, una attualizzazione dell’italo disco, un genere che in maniera più o meno underground è sempre presente. Nato nelle piste da ballo italiane ed europee negli anni settanta ed ottanta, il genere ha dei maestri come Giorgio Moroder e tantissimi oscuri adepti che hanno continuato il verbo.

E poi ci sono innovatori come Italo Brutalo che parte dalla italo disco, ma non ci rimane ancorato, introducendo nuovi elementi che fanno avanzare il discorso nel futuro. In questo ep ci sono canzoni con linee melodiche incredibili, ad esempio il pezzo Trust Doesn’t Rust ha dei sintetizzatori indimenticabili, che delizieranno anche i palati più fini nel campo.

Un gran bell’ep, che parte dalla tradizione per arrivare all’innovazione, essendo un ottimo disco che infonde grande piacere.

 

Tags:
1 Comment
  • Avatar
    Stefane
    Posted at 12:55h, 18 Novembre Rispondi

    Cool review of the Italo Brutalo record.
    Have you heard his latest masterpiece DETROITALO?
    Sooooooooo f++++++ goood!

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.