Taste Hematic Chains – Amigdala

Taste Hematic Chains – Amigdala 1 - fanzine

Taste Hematic Chains – Amigdala

Il metal underground è quello fatto da ragazzi pieni di passione, di garage male attrezzati e peggio illuminati, di conoscenze fatte ai concerti o davanti ad una birra, il metal che non venderà mai tanto ma che fa andare avanti nella vita di tutti i giorni, e questo disco ne è la dimostrazione.

I Taste Hematic Chains sono un giovane gruppo bergamasco, formato nel 2010 da Davide, Riccardo, Guido ed Andrea; successivamente entra anche Maurizio nel gruppo e nel 2011 esce il primo ep “Communications From Elsewhere” registrato ai Cb Recording Studio di Bonate Sopra, e che fornisce loro la possibilità di suonare in giro per la Lombardia.
Incontrano poi la Media Factory di Plemo di Esine, che dà vita ad una rivoluzione stilistica del gruppo e ne cura l’aspetto promozionale. Tutta questa importante maturazione li porta ad entrare in studio presso la stessa Media Factory, e Amigdala viene pubblicato come autoproduzione nel dicembre 2013.
Questo disco è davvero ben suonato e molto potente: i ragazzi fanno un death metal molto tecnico e con tanti strati diversi, non disdegnando incursioni nel metalcore. Il tutto è davvero di alto livello, il suono è incombente e minaccioso, le canzoni sono scritte con diverse soluzioni ed intarsi sonori, con cantato normale o growl, dando l’impressione che i Taste Hematic Chains possano fare un pò quello che vogliono. Amigdala è un album moderno, pur senza esserlo troppo in senso negativo, ovvero con quei suoni molli o confusi che vanno tanto di moda ora.
La produzione è molto accurata e rende al meglio la potenza e la versatilità del gruppo.
I Taste Hematic Chains sono un gruppo molto umile, dalle enormi potenzialità, e confermano la netta superiorità dei prodotti del sottobosco metallico rispetto al mainstream. Il cammino sarà ancora lungo per il gruppo, perchè chi ha grandi potenzialità ha grandi responsabilità, ma il futuro è tutto loro.
Intanto godetevi questa mazzata che vi viene regalata letteralmente dal gruppo.

Tracklist:
1. Intro
2. Paint me a murder
3. Animal inside
4. Taste Hematic Chains
5. The hater
6. The sqwallows triumph
7. Amigdala
8. My only bitch
9. Tiffany’s eyes
10. This is Helloween

Line-up:
Davide : voce
Riccardo : chitarra
Mauricio : chitarra
Andrea : basso
Mimmo : batteria

TASTE HEMATIC CHAINS – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.