serpenti-serpenti

serpenti-serpenti 1 - fanzine

serpenti-serpenti

Luca Serpenti e Gianclaudia Franchini, in arte Serpenti, pubblicano, a distanza di tre anni dal precedente Sottoterra, il loro secondo album. Il disco, anch’esso denominato Serpenti, si compone di nove canzoni inequivocabilmente votate all’elettro pop anni ’80.

Il disco parte forte con la dance agguerrita di Tenax (con tanto di ritornello in latino) e la sinuosità ammiccante di Io Non Sono Normale (entrambe costruite su synth e batteria). Senza Dubbio dilata lo spazio fino a perdersi in ritornelli avvolgenti, mentre Tocca La Mia Bocca, dal taglio più incisivo e aggressivo, anticipa l’accattivante Uomo Donna (provate a resistere al ritornello fulminante). Io Tu E Noi parte da lontano per poi colpire con massicce dosi di pop, ma è il piglio della successiva Come Il Tempo a catturare l’attenzione. Scendo Piano, infine, colando lentamente dalle casse come un blob, lascia spazio alla conclusiva, lievemente pensierosa e amara Sei Come Sei.

Il duo pugliese sforna nove canzoni decisamente ammiccanti dal punto di vista melodico e piuttosto semplici dal punto di vista compositivo. Un lavoro perfetto per chi vuole perdersi senza pensieri in un oceano pop, un disco evitabile per chi cerca altro dalla musica.

TRACKLIST:
01. Tenax
02. Io Non Sono Normale
03. Senza Dubbio
04. Tocca La Mia Bocca
05. Uomo Donna
06. Io Tu E Noi
07. Come Il Tempo
08. Scendo Piano
09. Sei Come Sei

serpenti-serpenti

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.