Os Mutantes – Tudo Foi Feito Pelo Sol

Os Mutantes – Tudo Foi Feito Pelo Sol

“Tudo Foi Feito Pelo Sol” è il nuovo album dei Brasiliani Os Mutantes che propongono un ottimo Prog Rock sulla lunghezza di sette tracce.
Partenza al cardio palmo con la Open Track “Deixe Entrar Um Pouco D’agua No Q.”. Cambi di tempo improvvisi che propongono atmosfere aggressive miste a spunti più melodici.

Si prosegue con la seconda traccia “Pitagoras”, un brano interessante e ricco di spunti finemente studiati per creare forti emozioni anhe quando a dialogare sono solamente una chitarra e un pianoforte ed una leggera immissione di ritmica, a dimostrazione che si può ottenere ottimi risultati con il minimo impigo di strumenti.

Il ritmo si fà sempre più incalzante con innesti di tastiera anni ’70 che uniti al resto degli strumenti ci portano ad atmosfere davvero surreali “Eu So Penso Em Te Ajudar”. Una chitarra aggressiva di pari passo con una sezione ritmica tecnica e molto precisa che fà decollare questo album a livelli davvero notevoli “Cidadao Da Terra”, oppure “Contrario De Nada E’ Nada”.

“Tudo Foi Feito Pelo Sol”, si chiude con il brano che dà il nome al disco “Tudo Foi Feito Pelo Sol”. Sonorità melanconiche con melodie che conferiscono a questo cd un andamento dinamico e davvero originale.

I Brasiliani Os Mutantes sono musicisti con la M maiuscola e dimostrano ottima sinergia e maturazione sonora, regalando un album corposo, scuro, per veri intenditori e dunque se cercate qualcosa di fresco originale, fatevi sotto che qui ce n’è per tutti e tutti i gusti.

ETICHETTA
Vinilísssimo

TRACKLIST

Side 1
01. DEIXE ENTRAR UM POUCO D’ÁGUA NO QUINTAL
02. PITÁGORAS
03. DESANUVIAR

Side 2
01. EU SÓ PENSO EM TE AJUDAR
02. CIDADÃO DA TERRA
03. O CONTRÁRIO DE NADA É NADA
04. TUDO FOI FEITO PELO SOL

1 Condivisioni
Leandro Partenza
[email protected]

Leandro Partenza classe 1972 muove i suoi prmi passi come musicista batterista militando in diverse formazioni locali ed estere passando tre anni in Inghilterra (Londra) e specializzandosi in generi che spaziano dal rock al metal. Dopo anni concentrati dietro i tamburi decide di diventare anche compositore e pubblica il suo primo progetto solista elettro rock strumentale. La sua fame di musica è insaziabile così da continuare la sua attività come musicista/compositore.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.