Maenifesto – Veni Vidi Vici

Maenifesto – Veni Vidi Vici

Originalissima opera dove la techno d'avanguardia sposa la new wave, con bagliori di neo folk e tanto altro.

Originalissima opera dove la techno d’avanguardia sposa la new wave, con bagliori di neo folk e tanto altro. Disco molto sui generis fatto da un ragazzo romano precario come tanti di noi che ha una grande passione per l’elettronica ed un talento fuori dal comune, e con tanta tenacia incide questo disco che è un oggetto musicale non identificato e magnifico. Dentro Veni Vidi Vici ci sono un sacco di cose, dall’elettro pop inglese di ottima fattura ad una new wave di una maturità e bellezza incredibile. Il tutto fa riferimento alla storia e all’arte romana sia perché il nostro è di Roma, e perché usa questa visione in chiave moderna per combattere questo nulla imperante.
Il disco è frutto della tenacia di Gregorio Rossi che ci ha creduto ed il risultato gli da ampiamente ragione. Infatti negli Usa i suoi singoli girano molto nelle radio collegiali e non, mentre in Italia è quasi sconosciuto, ma si può rimediare ascoltando questo gran disco che vi stupirà piacevolmente.

TRACKLIST
I. THE EMPEROR’S LAMENT
II. Faith & Gods: PANTHEON
II. Faith & Gods: MINERVA
IV. FOR ALL ETERNITY
V. NEON CLEOPATRA
VI. PRODIGAL SON
VII. Caligula: ODERINT DUM METUANT
VIII. Caligula: DER TANZ DER JUNGFRAU DRUSILLA
IX. CALIGULA: TOTAL DESPOTISM

LINE-UP
AUGUSTUS GREGORIO ROSSI: Everything.

MAENIFESTO – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Incontro d'amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Nei ventiquattro racconti contenuti in questo libro, tra le tante cose, ci verrà raccontata la notte di terrore di un ricercato politico che attende l’arrivo di uno “squadrone della morte”; Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda.

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.