Lastbreath – Vendetta

Lastbreath-Vendetta- Time To Kill Records- 2022

Lastbreath – Vendetta

Ritorno sulla traccia per i cagliaritani Lastbreath con il nuovo lavoro “Vendetta” per Time To Kill Records, un lavoro di hc metal senza compromessi e dal forte spirito anni novanta e primi duemila, forse l’epoca d’oro dell’hardcore inteso in una certa maniera, quella che possiamo trovare qui.

I Lastbreath si sono formati nel 2017 dall’unione di musicisti di gruppi della scena cagliaritana che ha sempre avuto una buona tradizione nell’hardcore punk e hanno pubblicato diversi lavori facendosi conoscere anche all’estero, grazie ad un hardcore potente, diretto se senza fronzoli.

Il loro stile prende le mosse dall’hc anni novanta di New York City, passando per gruppi nostrani come Strenght Approach e tutta la scena fine novanta duemila. “Vendetta” è un disco che parla della nostra vita, delle nostre città spesso di provincia che sembrano luminose ma nascondono moltissime ombre, e della forza e della tenacia che servono per sopravvivere.

I Lastbreath vengono da Cagliari ma potrebbero venire da Savona, Potenza o Trieste raccontano cose che abbiamo vissuto tutti in prima persona, e questi avvenimenti locali li intrecciano con quelli sulla scala mondiale con intermezzi di tg, frasi da diversi film e interventi vocali davvero mirati.

La musica è un hc metallico di grandissimo valore, suonato con passione e competenza, non annoia mai e risuona nelle nostre orecchie molto forte, e il suo messaggio arriva senza intermediari. La bellezza dell’hc che si incontra con il metal la troviamo ovunque in questo disco, colonna sonora degli indiani metropolitani sempre in bilico fra legalità ed illegalità, con grandi valori ma con tasche vuote, impegnati in battaglie quotidiane e abituati alla sconfitta ma non a smettere di lottare.

Ascoltare “Vendetta” è immergersi nello spirito di un genere musicale che non morirà mai perché avrà sempre qualcuno che porta avanti i suoi ideali, perché gruppi come i Lastbreath portano avanti qualcosa che va oltre la musica.

La potenza e l’abrasività di questo disco è pienamente hardcore ma c’è molto anche dell’aggressività sonora tipica dell’hip-hop, nonostante musicalmente non ci siam nulla di quel genere in questo disco.

Dell’hip-hop c’è qui l’urgenza del faccia a faccia, la voracità di avere il microfono e gli strumenti in mano per raccontare la strada e le sue e le nostre ferite. Musica violenta ed immediata per raccontare storie dure e non facili, ma non c’è nulla come l’hc per questo scopo.

Un lavoro di grandissimo valore per un gruppo che macina tonnellate di hardcore metal di alta qualità.

Lastbreath – Vendetta

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Memoriam – Rise to power

Atteso ritorno dei Memoriam, il gruppo death metal fondato dal cantante Karl Willetts ex dei Bolt Thrower  da Frank Healy bassista dei Benediction ed ex chitarrista dei Napalm Death, insomma la crema del death metal, coadiuvati molto bene da Scott Fairfax alle chitarre e Spike T. Smith alla batteria.

Cosa resta del duemilaventidue

  Un altro anno se n’è andato, portandosi dietro le scorie di dodici mesi costantemente vissuti al di sotto delle nostre possibilità, castrati da un contesto sociale che non riusciamo a modificare in alcun modo. I sogni anche per questa volta sono rimasti tali, immutati

Tropical Fuck Storm - Submersive Behaviour_cover

Tropical Fuck Storm – Submersive Behaviour

È qui e richiede attenzione, perché i Tropical Fuck Storm hanno dimostrato più volte di saper far bene, di saper maneggiare il rock (alternativo, indie, noise, quello che volete) meglio di tanti altri – ma direi di quasi tutti.

Luca Ottonelli

Luca Ottonelli. E’ nato a Genova nel 1969 e ho completato i primi studi artistici avendo come maestro di Figura G. Fasce.