kaiser (schnitt) amboss laszlo-viva terror!

kaiser (schnitt) amboss laszlo-viva terror! 1 - fanzine

kaiser (schnitt) amboss laszlo-viva terror!

Di [Kaiser (Schnitt) Amboss/Laszlo] non si riesce a trovare quasi nessuna informazione, l’unica cosa certa è che è italiana e che si trova al suo disco di debutto. “Viva Terror!”, questo il nome del lavoro, si compone di undici brani prevalentemente orientati su sonorità folk e brevi escursioni in territori elettronici/industrial.

La tranquilla chitarra dai risvolti country di “Radio Holler” ci scaraventa nella oscura coltre sonora generata dalla successiva “Destroy Your Generation” (decisamente nichilista e ossessiva) e nell’immensa, affascinante e coinvolgente pianura desertica di “Deemon/Phlegma(z) [HyperMedley In Overkill Slow Time]”. “X+1” prosegue il viaggio intrapreso dal brano precedente, schiacciando maggiormente sull’acceleratore ed esprimendo sentimenti di desolazione ed abbandono, mentre “5th Season”, cerebrale, minimale ed ipnotica, tiene alta l’attenzione, prima che entri in scena il suono più aperto e rilassato di “Growth Hormon” (chitarra e voce). “Poor Ballboy”, calda e vivace, apre alla sofferenza sudata di “Theoria” e al suono più elettronico, introspettivo ed esistenziale di “No N°2”. Infine, “Viva Anarchia!”, torrida e rugginosa, ci trasporta con i suoi slogan di ribellione fino alle note della introversa e malinconica “Dogmen’s Gang”.

K(S)A/L debutta con un disco tanto eccentrico quanto interessante. Le undici canzoni di “Viva Terror!”, facilmente ascrivibili all’universo folk (escluse alcune eccezioni), si caratterizzano per una forte personalità e un’ampia dose di bizzarria. Un lavoro di buona qualità (dove più di una canzone si fa notare) rinchiuso in un packaging piuttosto brutto e scadente (è questo l’unico difetto): non fatevi ingannare dalle apparenze.

TRACKLIST:
01. Radio Holler
02. Destroy Your Generation
03. Deemon/Phlegma(z) [HyperMedley In Overkill Slow Time]
04. X+1
05. 5th Season
06. Growth Hormon
07. Poor Ballboy
08. Theoria
09. No N°2
10. Viva Anarchia!
11. Dogmen’s Gang

kaiser (schnitt) amboss laszlo-viva terror!

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.