Farglow – Meteors Remotes

Farglow – Meteors Remotes

I quattro musicisti, pur rientrando nel filone trito e ritrito del post rock, riescono a cogliere sfumature nuove e fresche.

I quattro Farglow (Giacomo Bressan, Michele Zamboni, Gianluca Bassano, Marco Fasoli), senza tanti giri di parole, debuttano per Di Notte Records con i nove brani di Meteors Remotes, disco post rock/strumentale raffinato e delicato.

Il caldo e assolato strisciare di Behavioral Therapy, da il via al tutto, introducendo il vigoroso e spedito scorrere della travolgente Death (rapirebbe anche il cuore più duro e freddo) e il timido muoversi della fragile Playground. Super Red Carpet, intrecciando con sapienza chitarre, basso e batteria, cresce e avvolge con la sua energia, lasciando spazio al delicato nervosismo (pronto a mostrare un animo ben più ruvido) di Cob Swan Race, mentre l’ampia Type’n’speak, più morbida e rilassata, fa da apripista ai cori e all’emotività coinvolgente di Talking About Beatles. Vers le Ciel, a fondo disco, invece, intricata e inarrestabile, lascia che a chiudere sia il malinconico svilupparsi dell’inquieta Radio Ganymede.

Il debutto dei Farglow è un lavoro denso di buone idee. I quattro musicisti, infatti, pur rientrando nel filone trito e ritrito del post rock, riescono a cogliere sfumature nuove e fresche. Se siete amanti dei viaggi sonori carichi di emotività (e che non hanno paura di spingere sull’acceleratore), non lasciatevi sfuggire Meteors Remotes.

Tracklist:
01. Behavioral Therapy
02. Death
03. Playground
04. Super Red Carpet
05. Cob Swan Race
06. Type’n’speak
07. Talking About Beatles
08. Vers Le Ciel
09. Radio Ganymede

Line-up:
Giacomo Bressan
Michele Zamboni
Gianluca Bassano
Marco Fasoli

FARGLOW – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Incontro d'amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Nei ventiquattro racconti contenuti in questo libro, tra le tante cose, ci verrà raccontata la notte di terrore di un ricercato politico che attende l’arrivo di uno “squadrone della morte”; Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda.

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.