iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Earl Clover & The Georgia Soul Drifters – Freedom / Think It Over

Ristampa necessaria e doverosa di un 45 giri northern soul molto raro ed introvabile.

Earl Clover & The Georgia Soul Drifters – Freedom / Think It Over

Ristampa necessaria e doverosa di un 45 giri northern soul molto raro ed introvabile.

Registrato da Phil e Alan Walden ai Capricorn Studios e prodotto da Tad Bush, il singolo fu originariamente pubblicato nel 1977 dalla Dove Records, uno dei punti di riferimento della scena northern soul.
Earl Clover nacque nel 1953 a Dublino, in Georgia, mica in Irlanda, e a 16 anni formò la sua prima banda e aprì diversi concerti di grandi nomi dell’epoca nel sud degli Stati Uniti.
Negli anni settanta divenne corista per William Bell, Rufus Thomas e Joe Simon, solo per citarne alcuni, e ha collaborato con un certo James Brown nella scrittura di alcuni pezzi.
Attualmente Earl vive a Las Vegas ed è ancora molto attivo, perché il funk ed il soul mantengono giovani.
Il singolo in questione nel lato A è un classico pezzo northern soul, sicuramente al di sopra della media, come quasi tutto quello uscito su Dove Records.
Il lato B è invece più lento e cadenzato, maggiormente soul, sempre molto godibile.
Il vinile è in edizione limitata a 600 copie, per cui datevi una mossa.

Tracklist:
Lato A : Freedom
Lato B : Think It Over

RECORD KICKS – Facebook

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Intervista Michele Borgogni

Abbiamo avuto la fortuna di fare due chiacchiere con Michele Borgogni, scrittore aretino di weird, fantascienza, ma soprattutto cantore di storie belle, interessanti e che nascono spesso dal nostro quotidiano, che è già molto weird di suo.