Dysart – Forza

Dysart ha molto chiaro quale sia il suo stile, e con la sua esperienza nei vari campi riesce a confezionare un prodotto molto ben definito e assai godibile, mettendosi sulla mappa e facendosi notare molto bene.

Dysart – Forza

Dysart è il nom de plume del produttore Matt Tanner di base a Londra, proprietario degli studi Scrutton Street, dove molti volti noti della techno vanno a produrre le loro tracce, come Mark Knight e Full Intention, solo per citarne due.

Matt oltre agli studio sta producendo techno con il suo alias, e questa è la sua prima uscita sull’etichetta digitale di Carl Cox con il quale ha condiviso i piatti come dj, e uscirà anche altro suo materiale a breve per la Phobiq di Sasha Carassi e su Kneaded Pains.

Ascoltando questo singolo si può facilmente affermare che Dysart sia uno dei nomi in ascesa nella techno moderna, e già a partire dal primo pezzo Forza, si viene conquistati dalla sua techno, che scorre molto bene e offre molti spunti ballabili. L’impianto sonoro di Dysart è tendente verso la techno classica, con forti influenze acid come in Forza, ed il tutto è molto ben bilanciato e sicuro.

La seconda traccia Beyond Reason è una techno di maggiore profondità con un basso che domina su tutto, mentre vari elementi entrano in scena creando una bella tensione da pista da ballo techno.

Dysart ha molto chiaro quale sia il suo stile, e con la sua esperienza nei vari campi riesce a confezionare un prodotto molto ben definito e assai godibile, mettendosi sulla mappa e facendosi notare molto bene.

Ennesima grande intuizione di Carl Cox.

ETICHETTA: Intec Digital

TRACKLIST
01. Forza
02. Beyond Reason

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Alberica Sveva Simeone – The wormcave

Primo romanzo della scrittrice romana Alberica Sveva Simeone per le edizioni Plutonia Publications dello scrittore e ottimo divulgatore del fantastico con il suo podcast Plutonia Publications.

“Riflessioni sulla pena di morte” di Albert Camus, edito da SE

Riflessioni sulla pena di morte di Albert Camus

“Réflexions sur la guillotine” è un saggio del ’57 di Camus che appare prima sulla “Nouvelle Revue Francaise” e poi nel libro “Réflexions sur la peine capitale”

Alexander Gonzalez Delgado

Gonzalez Delgado (o più semplicemente Sasha), nonostante l’avversione di Zuckerberg per il corpo nudo e i capezzoli femminili in primis.