BundaMove – Connection

BundaMove – Connection 1 - fanzine

BundaMove – Connection

I BundaMove, formazione salentina con già un disco all’attivo (“Da Funk Machine”, 2011), ritornano per la romana Fiorirari con Connection. Il nuovo lavoro, impreziosito da un folto numero di ospiti (Sud Sound System, Après La Classe, Emma Marrone, Mr T Bone, Roberto Angelini e altri ancora), unisce in maniera convincente reggae, pop, funk.

Lo spirito energico e svelto di Connex, tra chitarre elettriche, trombe e infiltrazioni elettroniche, apre alla leggerezza reggae di Ce Me Passa e al funk/rap ammiccante della vivace e coinvolgente Stimoli.
La strumentale Boiler, scorrendo via tra strumenti a fiato, chitarre, basso e batteria, suona squillante dall’inizio alla fine, introducendo Radici E Polvere e l’inaspettata comparsa di Emma Marrone, mentre l’elettro rock di Amsterdam cede spazio all’animo rilassato della fluente Nel Traffico (Lecce E’ Vuota) e al morbido funk/jazz di Last Trip.
Zombie Tsunami, invece, virando lievemente su sonorità iberiche, tira pugni grazie agli incisivi inserti di elettronica, lasciando che a chiudere siano la festa raffinata creata da Vampires, i rapidi intrecci rap di Sexy Voodoo e i ritornelli affascinanti della calda e coinvolgente Filu De Jentu.

Con questo secondo lavoro i BundaMove fanno centro secco. I dodici pezzi proposti, non perdendo mai la verve necessaria per tener alta l’attenzione, conquistano nel giro di pochi ascolti, scorrendo uno dopo l’altro tra stili e musicisti fra i più disparati. Un ottimo esempio di mix intermusicale/interculturale.

Tracklist:
01. Connex
02. Ce Me Passa
03. Stimoli
04. Boiler
05. Radici E Polvere
06. Amsterdam
07. Nel Traffico
08. Last Trip
09. Zombie Tsunami
10. Vampires
11. Sexy Voodoo Party
12. Filu De Jentu

BUNDAMOVE – Facebook

Tags:
, ,
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.