Bobby Soul And Blind Bonobos – Dodici Lanterne


Recensione

Per capire meglio, bisogna fermarsi ad ascoltare la voce di Bobby, e la musica dei Blind Bonobos e sintonizzarsi con il battito notturno del mondo, cercando il si bemolle definitivo.

Torna uno dei più grande contastorie di Genova e non solo, Bobby Soul, già con Sensasciou e Blindosbarra, e con una carriera solista notevole.

Questa volta Bobby ci invita in un viaggio tra le dodici lanterne che collegherebbero i due fari di Genova e Civitavecchia. Le storie trattate, come si siete nell’intro, sono storie notturne, scampoli di vita sudata e strappata morso su morso, lacerazioni che diventano sorrisi sotto le stelle, ma sempre al buio. Il giorno, la luce solare che impera, poco si addice a raccontare storie che il giorno rimangono impresse sia nella mente che sul cuscino.

Dodici Lanterne è un disco di appassionato soul blues, e come sempre per Bobby è un amore per il particolare, la meraviglia di osservare gli altri e vedere storie dentro le loro borse, ascoltare Pennellone, uno dei mitici animali da strada genovesi, e capire che sul blues e non solo ha pienamente ragione. Musicalmente è un disco vivissimo, anzi livido di generi diversi, tanto soul con quella voce di Bobby che strappa l’anima, lui è davvero un blues man, si possono sentire le vibrazioni delle anime che incontra. Sensualità e fisicità, queste canzoni si possono toccare e vivere, rotolarsi fra le lenzuola di queste canzoni. I Blind Bonobos sono un gruppo eccezionale, e in questo disco li sentirete al loro massimo.

Bobby ha sempre fatto cose interessanti, ma questo Dodici Lanterne è una summa di luoghi, emozioni e musica, musica dolce e struggente, racconti di persone che attraverso la voce di Bobby sembra di averle lì che vogliono dividere il profumo della strada con te. Blues, soul, funky, esce tutto molto naturale fuori da Bobby, che vive di musica e rende bello ciò che narra. Ci sono momenti di autentico lirismo, quasi un quaderno di Ungaretti reso in maniera blues soul, unendo la terra arida alle storie cariche di pioggia.

Per capire meglio, bisogna fermarsi ad ascoltare la voce di Bobby, e la musica dei Blind Bonobos e sintonizzarsi con il battito notturno del mondo, cercando il si bemolle definitivo.

TRACKLIST
1. Intro Dodici Lanterne
2. OSHO SI E’ FERMATO A USCIO
3. IL PENNELLONE
4. Ne ha fatta di strada il Mibemolle
5. IL GIOVANE RAUL
6. STRIZZAMI DEEJAY
7. L’Eroica di Beethoven
8. DODICI LANTERNE
9. UNA NOTTE SOTTO AL CIELO
10. LA TORRE DI CONTROLLO
11. VERA
12. Mibemolle
13. LA SIGNORA GIUSY
14. ZERO
15. Il Partigiano Uaglione contro il Nazistone
16. CHI NON CERCA TROVA
17. LA DODICESIMA LANTERNA
18. Suona in Re
19. Bonus Track HO SCELTO TE
20. Ho dei pezzi per te

Condivisioni 64

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *