Blackwater – River

Blackwater – River 1 - fanzine

Blackwater – River

Una bomba sonora di hard rock moderno attraversato da un fiume che trasporta sonorità alternative e post grunge sta per abbattersi sulle nostre povere teste: dopo l’impatto nessuno di noi sarà più al sicuro ed il virus che porta con sè, chiamato River, non risparmierà nessuno.

Dal Regno Unito arrivano i Blackwater, e River è il loro primo EP che segue il singolo Waste Away, un bellissimo esempio di come anche l’inghilterra non è rimasta insensibile al rock americano dei primi anni novanta; questi tre musicisti ripercorrono le sonorità provenienti da quel di Seattle, aggiungendoci un po’ di sfumature southern nelle chitarre e tanta melodia, per un cocktail letale di rock moderno e hard tremendamente ruffiano, nella migliore concezione del termine, con una manciata di canzoni eccezionali, dal tiro radiofonico micidiale.
Jay Bartlett, stupendo cantore e buon chitarrista, Peter Uven al basso e Per Karlsson alle pelli, lanciano il sasso nel fiume ed i cerchi che ne usciranno, come onde radio porteranno ovunque queste splendide melodie di un suono americano duro a morire se, a suonarlo, sono artisti come i Blackwater.
Prendete gli Alter Bridge ed i più leggerini Nickelback, aggiungeteci un pizzico di sana pazzia southern alla Black Stone Cherry e brani come Waste Away, Let It Go, la grandiosa River, la southern Moving On e la più dura Better Man, omaggio neanche troppo velato ai Black Label Society, esploderanno letteralmente dal vostro stereo, lasciandovi senza fiato a causa del suono pieno del rock dei Blackwater.
Per i più malinconici tra voi ci pensa Blackheart Evil, ballad di una bellezza struggente, a strapparvi una lacrimuccia, ma non è finita, perché gli ultimi tre brani sono rivisitazioni acustiche di River, Blackheart Evil e By Day & By Night, che confermano ulteriormente la maestria e il gusto melodico del gruppo londinese.
Qui siamo di fronte ad una band che davvero potrebbe fare il botto con un eventuale full length, quindi tenetela d’occhio.

Tracklist:
1.Waste Away
2.Let It Go
3.Blackheart Evil
4.River
5.Memories
6.Moving On
7.Better Man
8.By Day & By Night(Acoustic)
9.Blackheart Evil(Acoustic)
10.River(Acoustic)

Line-up:
Jay Bartlett – Vocals,Guitars
Peter Uven – Bass
Per Karlsson – Drums

BLACKWATER – Facebook

8.50
WormHoleDeath

Tags:
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.