ASSEDIO-CRUEL REVENGE SPLIT

ASSEDIO-CRUEL REVENGE SPLIT 2 - fanzine

ASSEDIO-CRUEL REVENGE SPLIT

Mi sembrava di aver capito che il punk era morto tempo fa, o almeno così dicevano, vociferando, bisbigliando o proclamando a gran voce ripetuti decessi, più o meno violenti, con relative puntuali resurrezioni. Ma col cazzo! mi è bastato sentire, lo split Assedio – Cruel Revenge, (in uscita il 17 settembre), entrambe bands della florida scena viterbese, (che sarà omaggiata da un dettagliato articolo quanto prima), per smentire tutti i necrologi.

Le prime sette tracce, decisamente più old school, degli Assedio, riecheggiano la gloriosa tradizione punk di Negazione e Colonna Infame, tra gli altri, con sferzate killer alla Motorhead e riffettini funky a impreziosire testi incisivi di matrice genuinamente anarchica in italiano, che come l’ultimo pezzo, “Banale e Scontato” afferma, non si discostano, pur nella loro originalità, eccessivamente dalle tematiche classiche, perché poco è cambiato in questi anni, i conflitti sono gli stessi e medesime le reazioni. E’ Hardcore suonato con le viscere in mano e con le corde vocali scorticate dalla rabbia, dalla prima, spiazzante, “Sorella di strada” all’ultima già citata, quasi un manifesto, passando per l’orwelliana “Controllo”, “Lavoro salariato”, introdotta da un divertente campione fantozziano.

Diverse citazioni cinematografiche anche nel lavoro degli ormai disciolti Cruel Revenge, che occupano l’altra metà del disco, non meno agguerriti, veloci da cardiopalma e fedelissimi alla lezione del New York HC, Sick of It All, Madball e Agnostic Front ( che i Cruel Revenge omaggiano con una cover live dell’inno scortica-gole “Gotta Go”), di cui segnalo “Niente di più” sull’annosa questione dei presenzialisti ad ogni costo, piaga sociale che affligge la scena underground capitolina e non solo, e “Intollerante”, che suona come una “captatio malevolentiae”, a scanso di ogni equivoco, per un totale di quattordici tracce che aggrediscono il sistema nervoso e dimostrano che la vecchia tossina, lungi da essere debellata, è in piena recrudescenza.

ASSEDIO-CRUEL REVENGE SPLIT 4 - fanzine

http://waww.myspace.com/xcruelrevengex
http://waww.facebook.com/pages/Assediohc/140491139378209

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.