tucano-homeless mandingo

tucano-homeless mandingo 1 - fanzine

tucano-homeless mandingo

Davide Starr, messi momentaneamente da parte gli OneFuckOne, ritorna con un nuovo lavoro (Homeless Mandingo) e un nuovo nome (Tucano). Il disco (in download gratuito o acquistabile sotto forma di cassetta – edizione limitata a 62 copie) si compone di nove pezzi caratterizzati da dilatazione sonora e passione per sentimenti quali ansia e angoscia.

L’apertura del lato A del lavoro è affidata all’inquieta e straniante Padre Pio Non E’ Un Tucano che, giocata su tensione, senso d’angoscia e ansia crescente, tiene incollati alle casse per tutta la sua durata (prima di cedere il passo alla più rassicurante e lisergica Mio Zio Si Fa Gli Acidi Dentro L’Armadio). Rita Ama Tarzan, introdotta dall’urlo dell’eroe, scorre spessa e grassa, tra synth, scarne ritmiche di batteria e spezzoni cinematografici, mentre Message Part 1/Lucrezia B E La Terza Adolescenza, tra sonorità ansiogene e testo demenziale, apre a Kill You e alla sua inquietudine.

Il lato B della cassetta parte con la destrutturata e polverizzata Ufo M Ufo (come prendere a picconate un pezzo industrial) e con i gemiti di piacere misti a chitarre opprimenti di Message Part 2/Tenersi Per Mano E’ Pornografia. Tucano Adios! Tucano Adios!, quindi, ritrova l’equilibrio sviluppando melodie riflessive e introverse mentre God Save The James Deans conclude tra ruvidezza e leggere distorsioni.

Homeless Mandingo è un disco (o cassetta) che richiede molta attenzione per essere compreso. Le canzoni, ostiche all’ascolto, scorrono lente e incessanti, rifiutando la canonica forma canzone e abbracciando angoscia, inquietudine e passione per l’assurdo: un lavoro per stomaci forti.

TRACKLIST:
SIDE A
01. Padre Pio Non E’ Un Tucano
02. Mio Zio Si Fa Gli Acidi Dentro L’Armadio
03. Rita Ama Tarzan
04. Message Part 1/Lucrezia B E La Terza Adolescenza
05. Kill You

SIDE B:
01. Ufo M Ufo
02. Message Part 2 / Tenersi Per Mano E’ Pornografia
03. Tucano Adios! Tucano Adios!
04. God Save The James Deans

tucano-homeless mandingo

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.