these arms are snakes-oxeneers or the lion sleeps when its antilope go home

Pubblicato il

Scritto da

Non lasciatevi spaventare dal titolo di questo gruppo formatosi dalle ceneri del gruppo trash Batch e dal gruppo hc Kill Sadie. Escono con questo lavoro dopo l’uscita dell’ep “This is meant to hurt you”, recensito positivamente dalla stampa specializzata.Questo cd ha un libretto con bellissime foto, e musica molto interessante. Hardcore frazionato e sezionato negli stacchi, ma molto caloroso a livello emotivo, con suoni inconsueti come nella prima canzone “the shit sisters”, bello anche il suono che apre e guida la ritmata “angela’s secret”. Prodotto da Matt Bayles (Isis, Blood Brothers), questo gruppo non delude mai ,sia nella musica che nei tersti mai banali, con suoni dolci e violenti al tempo stesso, concessioni alla melodia “”your pearly whites”, e quasi improvvisazioni “gadget arms”, strani titoli in italiano “la stanza bianca”forse la canzone più rappresentativa del disco. Un altro colpo della Jade Tree.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.