iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : The Third Coast Kings – The Third Coast Kings

The Third Coast Kings - The Third Coast Kings: I The Third Coast Kings esordiscono con un disco davvero col botto. E il botto è un funk davvero notevole, molto deep...

The Third Coast Kings – The Third Coast Kings

I The Third Coast Kings esordiscono con un disco davvero col botto.

E il botto è un funk davvero notevole, molto deep e devoto alla vecchia scuola anni settanta. Le canzoni si susseguono in un entusiasmante continuum di funk e soul, e sembra di essere in un vinile anni settanta prima pressata.
Voce femminile di grande forza, e un groove che hanno solo i più grandi rendono immediatamente riconoscibile questo gruppo proveniente dal Michigan, terra di stretta osservanza funk. Giri di basso stonati e ritmo indiavolato, questa è la musica che cerca un amante della black music, con continue sorprese.

Non c’è quindi da stupirsi se i The Third Coast Kings siano entrati ben presto nelle rotazioni di pezzi da novanta come Craig Charles, ovvero il conduttore radiofonico più groove d’Inghilterra con il suo programma sulla Bbc6, o Kenny Dope tanto per dire l’ultimo degli scemi. La lunga attesa è stata premiata, amatevi ed immergetevi nel funk.

The Third Coast Kings-The Third Coast Kings

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

thou

Thou – Umbilical

I Thou fanno parte di quella corrente musicale sludge metal che nascendo a New Orleans ha contaminato il mondo con un muro di suono e dolore.

Daegonian – Through the great beyond

Daegonian – Through the great beyond:disco che scorre molto bene e che ci riporta ai fasti del symphonic death black, sottogenere prima abusato e ora quasi dimenticato, e qui siamo ai suoi massimi livelli.