The Sound Reasons – The Sound Reasons

The Sound Reasons - The Sound Reasons 1 - fanzine

The Sound Reasons – The Sound Reasons

Questo 45 giri, il formato perfetto per un disco di garage-punk, è intestato ad un quintetto veramente molto preparato quali i The Sound Reasons che, in sole 3 canzoni ed in poco meno di 10 minuti,chiarisce i propri intenti ed ammalia con un suono senza tempo; quando si sa perfettamente cosa si vuole dire non occorrono né più brani né maggior minutaggio.
Si parte con il garage vagamente psychedelico di Till The End Of Time, un brano perfetto dove la voce portante, gli strumenti ed i cori di sottofondo si intersecano in modo sublime creando un tappeto sonoro nel quale è dolce naufragare; segue quello che è il pezzo più wild ovvero la grintosa ed in inappuntabile If I Cared, ma il meglio sta in coda quando i toni accelerano andando a creare una canzone di rara intensità quale I Walk With My Shadow pura magia sixties.
Nel caso dei The Sound Reasons, come in altri mirabili casi, si potrà parlare di revivalismo o di suoni già sentiti da decine di anni, per quanto mi riguarda invece si deve far rifermento ad una nicchia, della quale la band in oggetto fa fieramente parte, di paladini di uno spirito, più che di un suono, destinato a non morire mai.
Ovvio che a chi è alla ricerca della “novità” a tutti i costi un disco così non dirà assolutamente nulla (come vi compatisco poveri stolti), per tutti gli altri,siano essi 10 o 10000, un ascolto stimolantissimo!

Tracklist:
1. Till The End Of Time
2. If I Cared
3. I Walk With My Shadow

Line-up:
Sumiji T – vocals/guitar
Jon G – guitar
Max F – bass,
JD – organ
Nick R – drums.

THE SOUND REASONS – facebook

Il Santo
calcagnoluca31@gmail.com

Il Santo alias Luca ovvero il secondo (o il primo,fate voi) urlatore alla sbarra,a proposito tutti sul podcast ad ascoltarci.Il sopranome l'ho adottato non per motivi religiosi, ma ispirandomi al miticopersonaggio interpretato da Roger Moore nello splendido telefilm Simon Templar.MI piace ascoltare musica,leggere,il gioco del calcio,pensare con la mia testa.Mi piace il sublime e il terribile, il rock'n'roll piu' semplice ma anche un sacco di altre cose. Mi piacciono le persone che non si fanno di inutili menate per questo mi piacciono Simone e Loriana e per questo scrivo e sostengo In your eyes.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.