The Sensible Grey Calls – So Long 7 Pollici

The Sensible Grey Calls – So Long 7 Pollici

The Sensible Grey Calls - So Long 7Se fondi un’etichetta e la chiami come un pezzo (splendido) dei Gang of Four non si può dire che tu sia già a metà dell’opera ma certamente che dimostri di avere buongusto e chiarezza d’intenti.

Se a ciò aggiungi un catalogo di assoluto rilievo con un continuo lavoro di scoperta di nuove e stimolanti realtà, beh a questo punto si può tranquillamente affermare che hai fatto centro.

E’ questo il caso della Damaged Goods che continua stampare band ultra motivate e motivanti.

Certo non sono esattamente dei novizi questi Sensible Grey Calls che schierano al proprio interno nientepopodimeno che Captain Sensible, e se non sapete chi è passate oltre perché questa non solo non è la webzine che fa per voi, ma neppure il mondo, nella sua infinita grandezza, gradisce la vostra presenza.

Ma veniamo ai contenuti di questo pregevolissimo singoletto cominciando dal suo lato a vale a dire So Long un pezzo colmo di magiche tastiere che snodano il loro sinuoso percorso andando a creare un tessuto di hammond beat magniloquente.

Che la band abbia parecchie frecce al proprio arco (avevate forse dei dubbi a riguardo?) la dimostra anche il lato b What’s the Point of Andrew un malinconico e brumoso pezzo molto british che rimanda agli Xtc meno giocosi.

Il capitano è vivo e vegeto e lotta insieme a noi, non dargli l’ennesima possibilità di deliziarci potrebbe essere un errore sesquipedale.

 

The Sensible Grey Calls – So Long 7″

Track List
Lato A : So Long
Lato B : What’s the Point of Andrew

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Rossomalpaolo

La prima volta che ho interagito con Paolo aka Rossomalpaolo è stato in un periodo in cui ero curiosa di sperimentare i limiti del mio corpo.

E’ morto Tom Verlaine

Un’altra orrenda notizia arriva a funestare questi primi sprazzi di 2023 in termini di perdite musicali. In queste ultime ore ci ha lasciati infatti, dopo una breve malattia, anche il cantante, chitarrista e songwriter statunitense Tom Verlaine.

Grandiosa Muerte – Egregor

Dietro al nome Grandiosa Muerte c’è un uomo solo saldamente al comando, il suo nome è Max Gutiérrez Sánchez, già fondatore di altri tre gruppi : Ravensouls, December’s Cold Winter, e Advent Of Bedlam. Max ha conosciuto l’abbraccio mortale del metal quando abitava in Spagna ed è lì che ha contribuito a fondare i suoi primi gruppi.

Märvel – Double Decade

Grandissimo ritorno degli svedesi Märvel uno di gruppi di hard rock scandinavi più longevi ed apprezzati, e il perché del loro successo è racchiuso in questa doppia raccolta celebrativa.