The Great Northern X – The Great Northern X

The Great Northern X - The Great Northern X: I The Great Northern X (Marco Degli Esposti, Filippo Arzenton, Cristan Arzenton, Fulvio Veronese), somma delle band Art ...

The Great Northern X – The Great Northern X

I The Great Northern X (Marco Degli Esposti, Filippo Arzenton, Cristan Arzenton, Fulvio Veronese), somma delle band Art Of Wind e Flap, debuttano con un album omonimo: sette canzoni a passeggio su sentieri cari a Neil Young e Sunny Day Real Estate.

Song Of Wool apre con voce sussurrata e sottili linee di chitarra, senza mai scomporsi esageratamente, delineando uno scenario complessivamente solare e caldo. Saigon, pi√Ļ evocativa (con la chitarra acustica a dare un tono pi√Ļ orientato all’America e al country), rapisce il cuore, come la successiva Loser Song (anche se pi√Ļ impregnata di distorsione). Stranger, pi√Ļ introversa, ondeggia tra strofe molto delicate e ritornelli vigorosi (vedi coda strumentale), lasciando poi spazio a Rat e alla sua maggior delicatezza, come calme onde lunghe che si abbattono sulla costa. Sickness Of The Great Nothing si mantiene su toni pacati, alzando un poco la temperatura nella parte centrale e lasciandosi guidare maggiormente dall’incedere della batteria e dalla melodia dell’armonica. Infine, The Seventh Tale conclude partendo da lidi caldi e sicuri, fino ad approdare in gradevoli (ma graffianti) temporali.

I The Great Northern X, con questo debutto, si ritagliano un interessante spazio all’interno del panorama musicale italiano. Le sette canzoni, molto orecchiabili, semplici all’ascolto ma corpose nel loro essere, riprendono il sound alternative rock anni ’90, intrecciando Neil Young con Sunny Day Real Estate e Smashing Pumpkins (per dare l’idea), mentre la voce ricorda i pi√Ļ attuali Iori’s Eyes. Insomma, un disco ben suonato, un ascolto decisamente piacevole.

TRACKLIST:
01. Song Of Wool
02. Saigon
03. Loser Song
04. Stranger
05. Rat
06. Sickness Of The Great Nothing
07. The Seventh Tale

THE GREAT NORTHERN X THE GREAT NORTHERN X

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

LES LULLIES – MAUVAISE FOI

A cinque anni dal fragoroso album di debutto omonimo (un ruspante affresco di dieci episodi di veloce garage punk senza fronzoli) i francesi Lullies tornano sulle scene con un nuovo disco, “Mauvaise Foi” (Bad Faith) uscito, a fine maggio, sempre su Slovenly Rercordings.Il secondo Lp

Banchetto cuore delle bands

Oggi vi voglio parlare di una argomento che a me sta particolarmente a cuore facendo parte di quelli che la musica anche la fanno ( ci proviamo se non altro) .

Alberica Sveva Simeone – The wormcave

Primo romanzo della scrittrice romana Alberica Sveva Simeone per le edizioni Plutonia Publications dello scrittore e ottimo divulgatore del fantastico con il suo podcast Plutonia Publications.