Sufjan Stevens – Carrie & Lowell

Sufjan Stevens – Carrie & Lowell 1 - fanzine

Sufjan Stevens – Carrie & Lowell

A cinque anni da “The Age Of Adz” e a tre dall’ultima raccolta di canzoni natalizie, l’americano Sufjan Stevens ritorna con gli undici brani di Carrie & Lowell. Il disco, uscito per Asthmatic Kitty Records racconta del complesso rapporto fra il cantautore e la madre (che, schizofrenica, alcolista e anche altro, l’ha abbandonato all’età di un anno), appoggiandosi a melodie incredibilmente calde e rassicuranti, piene di solarità e dolcezza (non dimenticando che il Lowell citato nel titolo è l’ex compagno della madre, nonché proprietario della stessa Asthmatic Kitty Records).

L’aprire morbido, tra chitarra, voce e leggeri cori, di Death With Dignity, accarezzando quando entra in gioco anche il pianoforte, introduce il ritmo leggermente più vivace dell’avvolgente Should Have Known Better e il sound lievemente notturno di All Of Me Wants All Of You.
L’impercettibile pulsare di chitarra di Drawn To The Blood, sottile come un filo, lascia che a seguire sia l’ondeggiare pacato e rassicurante di Eugene, mentre la centrale Fourth Of July, concentrandosi proprio sul giorno della morte della madre, rapisce totalmente con la sua carica emotiva.
The Only Thing, in contrapposizione, grazie al suo sound più leggero, riporta su sentieri più rilassati, cedendo poi il passo al procedere determinato di Carrie & Lowell e al timido proseguire di John My Beloved.
Lo scorrere più arioso di No Shade In The Shadow Of The Cross, infine, lascia che a chiudere sia la quasi fantasmatica Blue Bucket Of Gold.

Il nuovo lavoro di Sufjan Steven, estremamente delicato e intimo, rapisce il cuore fin dal primo istante. Gli undici brani proposti, infatti, facendo dell’essenzialità e della morbidezza i loro punti cardine, trasportano l’ascoltatore in un pacifico mondo dove la sofferenza delle parole si scioglie di fronte al calore rassicurante delle melodie. Un disco che sicuramente non vi lascerà indifferenti.

Tracklist:
01. Death With Dignity
02. Should Have Known Better
03. All Of Me Wants All Of You
04. Drawn To The Blood
05. Eugene
06. Fourth Of July
07. The Only Thing
08. Carrie & Lowell
09. John My Beloved
10. No Shade In The Shadow Of The Cross
11. Blue Bucket Of Gold

SUFJAN STEVENS – Facebook

Tags:
,
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.