iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Slidea – Il Verso Dell’uomo

Gli Slidea sono un gruppo difficilmente classificabile, in una singola canzone raggruppano molti generi e non si possono rinchiudere in nessun recinto musicale.

Slidea – Il Verso Dell’uomo

Cantano in italiano, sono in giro da più di dieci anni e, prima di tutto, sono un gruppo di amici. Hanno alle spalle molti concerti, e ora hanno trovato finalmente qualcuno che crede in loro, nelle persone di Trevor e Fede della Nadir Music. Gli Slidea sono una realtà interessante ed unica nel panorama italiano, e sono davvero impegnati nel creare qualcosa di nuovo. Ad un primo ascolto si potrebbero definire crossover, pur includendo pezzi metal ed intarsi punk, ma non mancano pianoforti e pezzi più melodici. Se dovessi trovare una definizione, gli Slidea sono gli Slidea, un gruppo da sentire senza pregiudizi, come diceva un certo George Michael anni fa. Ci sono molte parti di canzoni melodiche ed altre più pestate. Quando senti gli Slidea assapori qualcosa di nuovo, sia nella musica che nei testi. Proprio questi ultimi rivestono un’importanza particolare, sia per la loro sincerità molto diretta, che per la loro intelligenza. Sono messaggi di protesta, ma molto ben pensati e profondi.
Nel complesso un gruppo davvero molto intrigante, che ha tanto da dire e con un futuro radioso davanti.
Sicuramente uno dei dischi più interessanti usciti in Italia quest’anno.

Tracklist:
1 Questione di gravità
2 Il canto della sirena
3 Disordine mentale
4 Sangue sparso
5 Il giorno del giudizio
6 Xenofobia
7 Rara mente
8 Senza tempo
9 Venite in mezzo alle urla
10 Addio
11 Ore 8.00 Stazione Centrale

Line-up:
Alessandro Belletti
Filippo La Marchina
Giuseppe Crivaro
Michele Casalini
Luca Raffaetta
Marco Crivaro

SLIDEA – pagina Facebook

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

thou

Thou – Umbilical

I Thou fanno parte di quella corrente musicale sludge metal che nascendo a New Orleans ha contaminato il mondo con un muro di suono e dolore.

Daegonian – Through the great beyond

Daegonian – Through the great beyond:disco che scorre molto bene e che ci riporta ai fasti del symphonic death black, sottogenere prima abusato e ora quasi dimenticato, e qui siamo ai suoi massimi livelli.