iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : She Hunts Koalas – Terra Dementia

Lasciatevi cadere in un groove potentemente lascivo, tra Godflesh e Deftones.

She Hunts Koalas – Terra Dementia

Da Tolosa arrivano i She Hunts Koalas, band interessante a partire dal nome.

Questi francesi fanno un post metal con elementi sludge ed industrial, con richiami melodici davvero notevoli. Il suono è qualcosa di originale, anche se gli elementi che lo compongono sono cose già sentite sono legati in maniera molto personale. I giri di chitarra, basso, batteria, e voce formano un moderno spleen molto simile a cose tipo Godflesh, quel sentimento malinconico che ti culla. In questo e in molto altro i She Hunts Koalas sono molto bravi, anche perché hanno un tocco di elettronica che gli da qualcosa in più. Ci sono ombre e luci nella loro poetica, droni e riffoni, tanto senso della melodia ed un risultato finale molto originale ed apprezzabile. Si può sognare o piangere sentendo questo disco, sicuramente non vi lascerà indifferente. Lasciatevi cadere in un groove potentemente lascivo, tra Godflesh e Deftones.

TRACKLIST
1. Ashes
2. Plague
3. Down
4. Shadow on You
5. Satellites
6. Amoenus

LINE-UP
Julien Aoufi – Drums.
François Cayla – Bass & Vocals.
Alex Gavalda – Guitar.
Dan Letellier – Machines/Vocals.

SHE HUNTS KOALAS – Facebook

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

thou

Thou – Umbilical

I Thou fanno parte di quella corrente musicale sludge metal che nascendo a New Orleans ha contaminato il mondo con un muro di suono e dolore.

Daegonian – Through the great beyond

Daegonian – Through the great beyond:disco che scorre molto bene e che ci riporta ai fasti del symphonic death black, sottogenere prima abusato e ora quasi dimenticato, e qui siamo ai suoi massimi livelli.