Scout Niblett – It’s Up To Emma

Scout Niblett - It's Up To Emma 1 - fanzine

Scout Niblett – It’s Up To Emma

Condividi:
Share

Sarebbero tante le cose da dire su Scout Niblett, ma non basterebbero le battute di una normale recensione, tanto amplia e variegata è la sua discografia. Meglio, quindi, lasciare al piacere della scoperta il compito di scoprire gli album precedenti, e concentrarci su quello che sta uscendo dalle casse in questo momento. Che è un’affascinante collezione di ballate elettriche frutto di un songwriting unico e riconoscibile, semplici nell’orchestrazione (chitarra elettrica e voce nella maggior parte dei pezzi, sostenute all’uopo da una batteria o da inserti di violino e violoncello), efficacissime nelle melodie e nelle performance vocali, ruvide come la carta vetrata e strutturalmente schizofreniche. Ballate oscure che concedono pochissimo al facile ascolto e alla radiofonicità; frecce avvelenate di disperazione, delusione, liberazione e rabbia che lasciano a terra pezzi di relazioni andati a male e destinati a marcire: provate ad ascoltare IIt’s Up To Emma come un lungo poema notturno sull’amore e i suoi lividi, e mandatelo giù tutto in una volta, senza gingillarvi in pause di riflessione. Sul finale, forse, vi annoierà un po’, ma vi resteranno comunque in testa episodi più che piacevoli. Gun, ad esempio, che ci dà il benvenuto con un riff grungioso, una voce nervosa e una ballata rock d’altri tempi; gli arpeggi notturni, i falsetti disperati e le melodie di violoncello di My Man; le belle suite alternative rock di Second Chance Dream e All Night Long, la marcetta ossessiva Woman and Man e la conclusiva What Can I Do? sono tutti episodi che mostrano una scrittura matura e originale che impone attenzione e rispetto a chiunque voglia dirsi appassionato di rock oggi.

Tracklist:
1. Gun
2. Can’t Fool Me Now
3. My Man
4. Second Chance Dreams
5. Woman and Man
6. All Night Long
7. No Scrubs
8. Could This Possibly Be?
9. What Can I Do?

www.scoutniblett.com

SCOUT NIBLETT – pagina Facebook

www.dragcity.com

Condividi:
Share
Leonardo Annulli
kaosleo@iyezine.com

Dietro kaosleo si nasconde (neanche tanto bene) Leonardo Annulli, un animale di razza umana uscito fuori dalle viscere stanche e alcooliche della provincia viterbese. Sono appassionato di musica fin dall'adolescenza (colpa - o merito - dei Nirvana) e collezionista compulsivo di materiale musicale (adoro toccare la musica, soprattutto in vinile - gli mp3 mi stancano!). Collaboro con In Your Eyes dal dicembre 2011 e curo Loud Notes, il mio blog personale. Vado pazzo per punk '77, garage rock/punk, alternative rock, grunge, psychedelic rock e hard rock. In generale, adoro le cose rumorose, la pulizia mi dà sui nervi.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.