saluti da saturno-valdazze

saluti da saturno-valdazze 1 - fanzine

saluti da saturno-valdazze

Mirco Mariani, Marcello Monduzzi, Bruno Orioli e la Flexible Orchestra Da Pianobar Futuristico Elettromeccanico (anche detti Saluti Da Saturno), forti di una lunga esperienza in ambito musicale e con già un album alle spalle (Parlare Con Anna), arrivano al traguardo del secondo album con Valdazze: 13 piacevoli canzoni raffinate e delicate.

Il disco, aperto dalla brevissima La Giostra Meccanica, ci sorride con la solare Tra Di Noi (pianoforte e chitarra a prevalere su una serie incredibile di strumenti minori) e con L’Ultimo Giorno D’Estate, con i suoi affascinanti ritornelli e con la sua dolcezza. Valdazze, in quarta posizione, rievocando il caldo sapore degli anni ’60, concede spazio alla malinconica nostalgia di Cinema e al solare buon umore di Afa (mentre Frammenti Di Notte, timida e riservata, apre alla più sinuosa L’Amore Ritrovato). Bianco Divano, con la sua dolcezza coinvolgente ci trascina fino all’accattivante e ammaliante Hotel Miramare (passando per l’intermezzo strumentale di Optigan Nella Nebbbia). Infine, Lontano, con la sua sintetica delicatezza (solo pianoforte, voce e theremin), cede spazio alla conclusiva, morbida e romantica (La Bocca Tua).

I Saluti Da Saturno, con il loro Valdazze confermano la loro caratura. Il disco, sincero, genuino e ottimamente suonato, scorre fresco e solare, tra pezzi vivaci e briosi, testi caldi e curati (e se le affinità con altri artisti sono ben riconoscibili, Capossela ad esempio, i nostri riescono comunque a imporre il proprio marchio di fabbrica). Bravi.

TRACKLIST:
01. La Giostra Meccanica
02. Tra Noi
03. L’Ultimo Giorno D’Estate
04. Valdazze
05. Cinema
06. Afa
07. Frammenti Di Notte
08. L’Amore Ritrovato
09. Bianco Divano
10. Optigan Nella Nebbia
11. Hotel Miramare
12. Lontano
13. (La Bocca Tua)

saluti da saturno-valdazze

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.