iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Salmo

Salmo è un personaggio di cui sentirete parlare molto e presto. Salmo è un musicista che vi odia. Qui l'intervista per In Your Eyes. 2011

Salmo

Salmo è un personaggio di cui sentirete parlare molto e presto. Salmo è un musicista che vi odia.

Qui l’intervista per In Your Eyes.

 

iye: tu suoni e produci musica diverssa dal rap, in che misura ti influenza ?
– guarda, sono attratto da tutta la musica da quando ero un enfant, la musica è un gioco e io sono ancora lo stesso bambino che non si accontenta di un solo oggetto. E’ importante passare anni dentro una saletta con dei musicisti, capire i meccanismi e la struttura di una canzone, che tu sia un rapper o un dj-selecta! Tutte queste esperienze mi fanno stare comodo e pronto a qualsiasi situazione, so’ come costruire un tappeto ritmico con svariati strumenti, il tipo di rap che sto cercando di fare prende ispirazione da ogni genere musicale, senza distinzione.

iye: penso che tu musicalmente sei onnivoro, ma quali sono gli ascolti che
hanno pesato nella stesura di ” The island chainsaw massacre ” ?

– Tutti i dischi dei Kyuss, “give blood” dei Bane, un paio di dischi dei Prodigy e qualcosa di Venetian Snare, Necro, Ill bill, “Tyler, the creator”.

iye: se un giorno ti chiedessero di uscire dall’underground per entrare nel
cicuito commerciale, cosa risponderesti ?

Dipende da cosa si intende per “commerciale”, in Italia questo termine suona in modo sbagliato.
Se sei “underground” sei un figo, se sei “commerciale” sei un venduto, ma che stronzata è??
Le persone sono così malate da voler dare una posizione a tutto e tutti, devi scegliere, pillola rossa o pillola blu, buono o cattivo, bianco o nero, non ci sono sfumature!
Se in futuro avrò l’occasione di espandere la mia musicaccia in modo più serio ben venga … l’importante è che nessuno mi dica in che modo devo espormi e che tipo di suono devo presentare al “grande pubblico” di sto cazzo.

iye: si può vivere di musica in un paese come il nostro ?
– ahahaha, se fai piano bar sulle navi magari arrivi lontano!

iye: io ti vedrei bene come voce e produttore di un gruppo metal rap, neanche crossover, proprio metal rap, che ne dici ?
– mmhh, ti dico che l’ho già fatto, ho prodotto 3 album con un gruppo che faceva rap metal. Quindi nulla di nuovo =(

iye: ti ho fatto la domanda precedente perchè tu affronti l’hip hop con un’attitudine molto punk hardcore, perchè alla fine secondo me il rap è un mezzo per esprimersi, ma non ho mai sopportato le pose del genere.
– Non faccio caso a queste cose, se hai talento, scrivi bene e il tuo suono spacca puoi anche spararti le pose alla run dmc o fare il rapper con le sopracciglia depilate … per me non fa differenza.

iye: i tuoi video sono molto belli, ci puoi parlare della loro produzione ?
– Molti dei video che vedi sulla rete li ho fatti da solo, sono molto minimali e amatoriali diciamo.
Quelli più seri li ha fatti Mirko De Angelis, è un fotografo / film maker, ha talento ed è preparatissimo in materia.
Attualmente sto lavorando anche con un’altro film maker, si chiama Alberto Salvucci, anche lui un virtuoso dell’immagine in movimento!

iye: ti vedremo mai dal vivo in liguria ?
– se mi invitate si! =))

iyeprossimi progetti ?
– Sto lavorando al nuovo disco, “DEATH USB” .

Recensioni

Salmo – Hellvisback

Salmo – Midnite

Salmo – The Island Chainsaw Massacre

Salmo

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

LIZ LAMERE – ONE NEVER KNOWS

Avvocatessa, boxeur, manager, producer, amante dell’arte ma anche, e soprattutto, musicista, collaboratrice artistica e compagna (e poi vedova) di Alan Vega: tutto questo è Elizabeth “Liz” Lamere, per quasi un trentennio partner in crime del compianto visual artist e frontman newyorchese – mente del pioneristico

Dracula Drivers - Reborn

Dracula Drivers – Reborn

Dracula Drivers, che esista un saldo connubio tra il rock’n’roll che amiamo e le pellicole horror – soprattutto quelle d’antan – è cosa assolutamente assodata.